Social

Bike-up: il festival dell'elettrico

Da venerdì 12 a domenica 14 maggio, Lecco abbraccia la filosofia della pedalata assistita con una festa aperta a tutti, anche ai più piccoli

Bike-up: il festival dell'elettrico

Redazione Ciclismo

Un modo diverso di pedalare, non senza far fatica ma apprezzando il territorio che ci circonda e tutti quei particolari che nella concitazione dello sforzo passerebbero in secondo piano. La bicicletta elettrica altro non è che un modo verde e slow di vivere la bici. Si pedala con una fluidità differente, si dosano diversamente le energie il che consente di coprire grandi distanze o affrontare salite anche a chi non si sente particolarmente preparato.

 

Le nuove e-bike sono diventate bellissime: contenuti tecnici elevati, funzionalità scientificamente studiate e design futuribile, questi sono i tratti distintivi che fanno innamorare newcomer e ciclisti di lungo corso in vena di sperimentazione.

 

Il Comune di Lecco ha sposato questa nuova filosofia di viaggio - e di vita - e dal 12 al 14 maggio ospiterà la quarta edizione di Bike-Up, primo festival europeo interamente dedicato alla bicicletta a pedalata assistita, organizzato da Lab.C.

 

Per comprendere la crescita esponenziale di questo fenomeno, basti pensare che la produzione italiana nel 2015 è salita del 90% (dati ufficiali Confindustria ANCMA).

 

La manifestazione è un’occasione unica per appassionati, sportivi e famiglie per “toccare con mano” e sperimentare, attraverso test ride e prove, cosa significhi utilizzare una bicicletta a pedalata assistita. Ci

sono attività per tutte le età, dai 18 mesi in avanti. Unico requisito richiesto: la curiosità di provare. Da non perdere anche le esibizioni acrobatiche o di abilità!

 

Per entrare subito nel vivo appena arrivati, ci si può misurare su due diversi tracciati (urban e mountain bike) dove sarà possibile provare flotte di e-bike con differenti sistemi di assistenza come Shimano o Bosch anche accompagnati da una guida mountain bike (Test-UP, per iscriversi o solo informarsi: www.bikeup.eu).

 

Ma le attività a cui partecipare saranno davvero molte, e per divertire le famiglie sarà allestita un’area dedicata ai più piccoli in cui personale esperto coinvolgerà i bambini dai 18 mesi in su con le balance bike: i bambini impareranno l’equilibrio e i principi dell’educazione stradale giocando.

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia