x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Calze compressive e performanti

4 giugno 2015
di Fulvia Camisa
Calze compressive e performanti
Abbiamo provato le Compression sock performance di Bauerfeind

Calze compressive e performanti

L’esperienza medicale e lo sport vanno in tandem, per usare una metafora ciclistica. Le calze compressive, da usare durante e dopo lì’attività sportiva, rappresentano una delle nuove frontiere dell’abbigliamento per gli atleti, soprattutto quelli di endurance. Cosa promettono? La muscolatura viene protetta mentre si fa sport. Si migliora il rendimento e si recupera più rapidamente.

Abbiamo provato le Compression sock performance di Bauerfeind, un’azienda tedesca specializzata in plantari e calze per lo sport; ma anche bendaggi attivi per la prevenzione e la rigenerazione post-traumatica. Calzano come un guanto e fasciano in modo confortevole. Le abbiamo testate pedalando e correndo.

 

Migliorano la circolazione sanguigna

Per apprezzarne gli effetti in bici bisogna fare uscite piuttosto lunghe. Migliorano la circolazione sanguigna e permettono di alzare l’asticella del carburante che abbiamo nelle gambe scongiurando che si accenda la spia della riserva. Quando si scende di sella ci si sente meno stanchi del solito e aiutano a recuperare meglio dopo lo sforzo (le ho indossate un paio d’ore la sera). Occorre tuttavia abituarsi alla lunghezza visto che arrivano fino sotto al ginocchio per offrire la compressione ottimale e per proteggere il polpaccio da fastidiose (e stancanti) vibrazioni provocate dal terreno (soprattutto in mountainbike su percorsi accidentati). Per ovviare a eccessi di calore, è stata scelta una microfibra traspirante, resistente e leggera, che contribuisce a un piacevole effetto comfort dissipando il calore e l’umidità prodotti dal corpo.

 

Zone di protezione speciale

La sensazione che si ha fin da subito correndo è di avere un’ottima stabilità mentre si compie il gesto atletico (ne beneficia anche la coordinazione). Anche in questo caso, a livello di polpaccio, le vibrazioni  vengono attutite e non arrivano ai muscoli, ci si affatica meno. Inoltre, hanno una zona di protezione speciale per diminuire la pressione e la frizione sul tendine d’achille (anche questo un particolare che si fa apprezzare).

Disponibili in tre colori (azzurro, bianco e nero),  fanno parte di una linea di calze per lo sport che è completata dal modello Compression sock training (indicate per lo sport che necessita di molti spostamenti laterali come. tennis, basket e pallavolo), sviluppate seguendo i principi del timing neuromuscolare. La speciale forma a “8” abbraccia il dorso e il tallone (la così detta “taping zone”), mentre il tessuto a maglia fitto e compressivo migliora e stimola la sensazione di supporto. Il risultato? Potenziamento progressivo della muscolatura e maggiore protezione dei traumi.

 

Cosa sapere

Il numero del customer service della filiale italiana è 800574644.

Prezzi consigliati al pubblico: Compression sock performance 49 euro, Compression sock training 39 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA