Social

Dainese sceglie Dryarn per i nuovi capi mountain bike

L'azienda italiana di protezioni ha scelto per la sua nuova gamma prodotti 2017 per la MTB la microfibra più leggera al mondo. Eccone i benefici

Dainese sceglie Dryarn per i nuovi capi mountain bike

Redazione Ciclismo

Nel segno della continua ricerca di materiali all’avanguardia, Dainese elegge Dryarn quale principale “ingrediente” della nuova collezione di prodotti 2017 dedicati alla mountain bike.

 

Protezione e sicurezza, da sempre al centro della filosofia Dainese, leggerezza e traspirabilità, adattabilità alle forme: sono queste le caratteristiche che l’azienda italiana di protezioni ha cercato e trovato in Dryarn, la microfibra più leggera al mondo, dalle qualità eccezionali per l’utilizzo nel mondo dello sportswear.

 

Capace di offrire ottimo isolamento e traspirazione, il tutto con un peso assolutamente ridotto, Dryarn è ideale per costituire il base-layer Trailknit Pro Armor Tee, capo intimo caratterizzato da estremo comfort e leggerezza.

 

Una volta indossato a contatto con la pelle, questo capo offre i benefici di un primo strato tecnico - regolazione della temperatura e compressione muscolare incluse - eliminando la necessità di indossare multi-strati grazie all’integrazione della protezione direttamente nella struttura.

 

Il suo profilo sottilissimo e la sua capacità di integrare l’imbottitura Pro Armor (asportabile per consentire un normale lavaggio) garantiscono un comfort che dura tutto il giorno e una protezione per qualsiasi tipo di uscita in mountain bike.

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia