x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Tutto pronto per la Granfondo Città della Spezia

23 marzo 2017
Redazione Ciclismo
Tutto pronto per la Granfondo Città della Spezia
Domenica 26 marzo al via i due percorsi di gara, 120 e 80 km, preceduti sabato da una gara per ragazzi

Tutto pronto per la granfondo città della spezia

A due giorni dal weekend di gare, fervono i preparativi per la 22esima Granfondo Città della Spezia.

Dal “taglio” delle 20 Granfondo, il successo di questa manifestazione si è mantenuto costante e anche quest’anno gli organizzatori si aspettano di superare i 1.700 ciclisti al traguardo.

 

La gara vera e propria, che avrà luogo domenica 26 marzo, sarà preceduta sabato 25, nel pomeriggio, da un appuntamento riservato ai bambini (Young Cycling).

Il giorno successivo poi i ciclisti si daranno battaglia lungo due percorsi.

 

Quello lungo conta 120 km per 2.325 metri e prevede una prima salita, quella della Foce, dopo appena 3 km dalla partenza, una scelta pensata per diluire da subito il gruppo. Altri momenti chiave del tracciato riguardano lo strappo di Pignone - 7,3 km di lunghezza e una pendenza media del 5% - che porterà al primo ristoro. Al 38° km il percorso lungo si separa da quello medio di 80 km per 1.355 metri.

Il lungo prevede a quel punto la discesa tecnica verso Levanto di 6 km e la scalata al Passo Guaitarola, GPM della corsa con i suoi 625 metri. Le fatiche proseguono poi con il Passo del Bracco - 9 km di lunghezza per una pendenza media del 6,5% - seguito da una discesa di 12 km verso Carrodano Inferiore, quando i due percorsi si ricongiungono per l’ultimo strappo di Termine di Roverano.

 

L’arrivo della corsa è previsto in Viale Mazzini, sede anche della partenza alle ore 10.00. Per tutta la settimana che precede la gara c’è ancora tempo per iscriversi, consultando il sito ciclocircuiti.it.

 

Per ulteriori informazioni grupposportivotarros.it.

Per chi lo desiderasse, il sito fornisce la possibilità di stampare il percorso di gara in versione mini, da portare comodamente con sé durante la corsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA