x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Mettiti alla prova con il "tuo" giro d'Italia

14 giugno 2017
Mettiti alla prova con il "tuo" giro d'Italia
A settembre prenderà il via da Milano la prima edizione di Bike Across Italy, una gara di ultracycling che toccherà 33 città italiane

3000 km macinati in autosufficienza per tutta l’Italia, su strade aperte. Pochi e semplici ingredienti per descrivere la prima edizione di “Bike Across Italy”, una gara di ultracycling, format assolutamente nuovo per il nostro paese ma che si ispira alle più famose "Transcontinetal Race" e "North Cape 4000".
La combinazione perfetta tra distanza, dislivello e autonomia la rende ideale per tutti coloro che non solo vogliono mettere alla prova se stessi ma vogliono vivere delle vere emozioni.
Con una durata minima stimata a 10 giorni, i partecipanti affronteranno le difficili variabili che le ultradistanze sottolineano: la fatica, gli approvvigionamenti in autonomia, l’ambiente, il tempo e la distanza.
Fondamentale per la buona riuscita è il giusto “Bike packing”, una bicicletta idonea e attrezzata con l’equipaggiamento posizionato nel sotto sella, sotto il manubrio e all’interno del triangolo del telaio.
I partecipanti potranno viaggiare soli o in compagnia ma, come in tutte le ultracycling race, sarà severamente vietato l’accompagnamento da parte di terzi non partecipanti.
Gli atleti gestiranno autonomamente tutte le problematiche che incontreranno, dalle soste all’alimentazione.

IL PERCORSO

​Il percorso de La Bike Across Italy vede protagoniste 33 città lungo tutta la penisola, passando per i capoluoghi più suggestivi del paese e mantenendo un percorso sempre “on the road”.
La partenza sarà da Milano alle ore 10.00 del mattino di venerdì 15 settembre 2017. Il centro gara è presso il ristorante Tondo, all'interno del Barcelò Milan Hotel, in via Stephenson 55, nel quale alle ore 8.00 è previsto il briefing iniziale obbligatorio e la registrazione. Da lì ci si sposterà al ristorante Karné in via Zuccoli 6, noto locale del Gruppo Ethos, dalla quale è previsto il via.
La gara inizierà quindi in un ambiente cittadino, con la città di Milano in tutta la sua bellezza e la sua storicità. Seguiranno poi 32 città italiane, tra cui Torino, La Spezia, Firenze, Roma, Napoli, Caserta, Salerno, Matera, Perugia, Ravenna, Padova e Verona, nelle quali si troveranno i “gates” in cui i partecipanti potranno timbrare il proprio cartellino e proseguire così la gara.
Da nord a sud e da sud a nord, un percorso lungo lo stivale di 3000 km circa. La gara è per tutti e non c’è un tempo limite di percorrenza. A ognuno verrà consegnato un pacco gara il giorno della partenza.
In regalo ai finishers un trofeo: verrà stilata una classifica e verranno premiati i primi 3 uomini e le prime 3 donne.
Per informazioni, iscrizioni o regolamento: bikeacrossitaly.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA