x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Ogio lancia la nuova linea Hydration

1 agosto 2017
a cura della Redazione
Ogio lancia la nuova linea Hydration
L'azienda americana lancia quattro nuovi modelli di zaini con sacca idrica, per rispondere alle esigenze di qualunque genere di sportivo, dall'appassionato al professionista

Più che mai di attualità, in questi giorni di afa e sole, il tema dell’idratazione sportiva. A qualunque attività o sforzo ci si sottoponga, una corretta idratazione non va mai sottovalutata.
L’anima innovatrice di Ogio si esprime nei prodotti della linea Hydration di Ogio, distribuita in esclusiva in Italia dall’azienda vicentina Athena. Realizzati per mantenere sempre idratati gli sportivi che non vogliono mai fermarsi, questi zaini sono dotati di sacca idrica integrata anti versamento con capienza che va da 1 a 3 litri.
Studiata nei minimi dettagli, questa collezione è frutto di oltre tre anni di lavoro da parte del reparto di ricerca e sviluppo del brand americano. Presenta un design profondamente rivisto e caratteristiche innovative per rispondere alle esigenze specifiche di atleti professionisti del mondo di bici, moto e di altre discipline.

Quattro nuovi modelli

Le caratteristiche principali di questi nuovi modelli includono: un nuovo sistema di ancoraggio al petto completamente regolabile, per garantire aderenza perfetta ed estrema libertà nei movimenti; un vano per sacca idrica rivestito di un materiale speciale, che consente di tenere acqua e bevande al fresco il 30% più a lungo rispetto alla collezione precedente. La colorazione è unica, nera con dettagli giallo fluo, per assicurare visibilità anche in condizioni di scarsa illuminazione.
Erzberg è il modello che presenta le maggiori novità: l’hydration bag, con capacità 1 litro e lungo solo 28 cm, è fra i più compatti presenti nel mercato, al punto da poter essere indossato sotto la pettorina. È ideale per i rider che desiderano rimanere idratati senza troppo ingombro. Apprezzato per la sua leggerezza e praticità, si adatta a ogni tipo di fisico e aderisce perfettamente al corpo.
Atlas ha invece una capienza massima di 3L ed è stato pensato per chi deve affrontare uscite più lunghe. Lo zaino è inoltre dotato di schienale imbottito ed ergonomico e di un’imbracatura multi regolabile per maggiore comfort.
Baja e Dakar, di capacità rispettivamente 2 e 3L, sono i modelli più accessoriati e versatili in quanto includono una tasca espandibile nella parte anteriore per trasportare casco o attrezzatura ingombrante, oltre a una tasca superiore foderata per conservare i propri oggetti elettronici protetti e al sicuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA