x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

La Fuggitiva

28 settembre 2016
La Fuggitiva
Un unico percorso di 62 Km da Pomponesco toccando Sabbioneta. Un evento aperto a tutti gli appassionati delle due ruote con una cicloturistica d’epoca

La fuggitiva

Una proposta per andare alla scoperta degli itinerari ebraici nelle terre dei Gonzaga dell’Oglio Po in sella a bici d’epoca. Domenica 2 ottobre si rinnova l’appuntamento a Pomponesco (Mn) con la Fuggitiva, seconda edizione della cicloturistica con biciclette d’altri tempi organizzata nell’ambito di Golene Golose, festa della cucina mantovana del Po, a cura di Vitaliano Biondi per Arvales Fratres, di Fabrizio Bottazzi e Cooperativa Lunezia.

 

L’origine del nome

La Fuggitiva, che trae il proprio nome dalla Mantovana, canzone popolare del XVI secolo, intende valorizzare il reticolo di strade secondarie che corrono in prossimità degli argini di bonifica e delle golene del Po, nella provincia di Mantova conosciuta come Oglio Po. Sono una occasione per la corsa, i segni delle numerose ed antiche presenze di comunità ebraiche: sinagoghe, abitazioni private e piccoli cimiteri a testimonianza dell’importanza che per secoli gli ebrei giocarono nella vita economica, sociale e culturale in questa parte di territorio.

 

A chi si rivolge

I cultori della bici di una volta in abbigliamento vintage, ma anche tutti i cicloturisti, i semplici amanti della bicicletta e i ciclisti più sportivi con La Fuggitiva, riscoprendo vie ormai dimenticate, possono rivivere le atmosfere e le sensazioni del ciclismo delle origini, calati in un paesaggio e in un ambiente che ancora mantiene oasi di cultura e di storia, oltre che suggestivi paesaggi naturalistici di grande valore ecologico.

 

Una non competitiva

Gara non competitiva, La Fuggitiva, prevede, con partenza e arrivo a Pomponesco, un unico percorso di 62 km che si snoda lungo alcuni importanti centri ebraici del territorio come Sabbioneta seguendo questo percorso: Pomponesco, Alberone, Villastrada, Bellaguarda, Valle, Villa Pasquali,Sabbioneta, Quattro case, Valle, Saline, Pomponesco. Sono presenti inoltre diversi punti di controllo e ristoro con l’offerta di specialità del territorio proposti a Villastrada (Dosolo)dal ristorante Nizzoli, in località Valle dall’Azienda Agricola Tenca e a Pomponesco dall’ agriturismo Regina.

 

L’orario

La passeggiata in libera escursione partirà alle ore 9 in piazza XXIII aprile. A tutti ipartecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Info: la quota d’iscrizione è 10 €. Per i soci de Touring Club la quota di partecipazione è di 8 euro.

Il modulo di partecipazione, il regolamento e la planimetria dei percorsi sono scaricabili dal sito www.fuggitiva.

Per il percorso nel dettaglio CLICCA QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA