x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Santini Cycling Wear vestirà il team Trek-Segafredo

9 novembre 2017
a cura della Redazione
Santini Cycling Wear vestirà il team Trek-Segafredo
Da sinistra, Fabio Felline, John Degenkolb, la presentatrice, Monica Santini e Paola Santini
Dal 2018 l’azienda italiana di abbigliamento tecnico per il ciclismo Santini Cycling Wear sarà partner della formazione World Tour Trek-Segafredo

Foto Hardyccphotography

A partire dal 2018 Santini Cycling Wear vestirà gli atleti della squadra World Tour Trek-Segafredo. La partnership è stata ufficializzata in occasione di Rouleur Classic, l’evento fieristico che si è aperto ieri a Londra.
Nel 2018, il team Trek-Segafredo sarà composto da 28 atleti di 18 nazionalità diverse. Tra questi, lo sprinter tedesco John Degenkolb e l’italiano Fabio Felline, che hanno preso parte alla presentazione ufficiale.

«Siamo orgogliosi che una squadra di altissimo livello come il team Trek-Segafredo ci abbia scelto - dichiara Paola Santini, marketing manager di Santini Cycling Wear - apprezzando la tecnicità e qualità dei nostri capi capaci di soddisfare le esigenze dei corridori sia in allenamento che durante le competizioni».

Luca Guercilena, General Manager di Trek-Segafredo: «Con oltre 50 anni di esperienza, Santini ha sviluppato un patrimonio di conoscenze e know-how che la rendono un punto di riferimento internazionale nell’abbigliamento tecnico per il ciclismo. La parte tecnica è però solo un aspetto di questa partnership, infatti è il supporto fornito ad essere cruciale per noi. Santini sa bene cosa significhi essere partner tecnico di una squadra World Tour e gareggiare in ogni luogo del mondo con qualsiasi condizione atmosferica. Sin dal nostro primo incontro, abbiamo capito che Santini sarebbe stato in grado di anticipare le nostre esigenze, individuare cosa per noi è importante e consegnare rapidamente i capi richiesti. Sono infatti sicuro che questa partnership sarà di grande successo».

La partnership si declinerà nella fornitura di tutti capi, sia tecnici che casual, disegnati appositamente per gli atleti della squadra: «Non si tratta di un impegno nuovo per noi: la nostra azienda ha una lunga storia in fatto di “vestizione” di squadre professionistiche - commenta Monica Santini, amministratore delegato di Santini Cycling Wear - e con la flessibilità che caratterizza la nostra linea di produzione a Bergamo, sia in termini di tempistiche sia di personalizzazione del capo sul singolo atleta, saremo in grado di soddisfare al meglio le esigenze del team Trek-Segafredo».

​Tra i capi forniti per test sul campo al team Trek-Segafredo, gli atleti hanno particolarmente apprezzato il calzoncino Impact, con inserti in tessuto Sitip realizzato con fibra anti-taglio e anti- abrasione Dyneema®. Lo stesso tessuto è stato scelto anche per lo sviluppo del body da strada che sarà in dotazione a tutta la squadra.
I nuovi capi forniti da Santini al team Trek-Segafredo saranno presentati a dicembre 2017 e saranno disponibili nei negozi da gennaio 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA