x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Smith Optics Pivlock Overdrive

3 February 2015
di Michele Foglio
  • Salva
  • Condividi
  • 1/8
    Abbiamo provato il modello Pivlock Overdrive

    Smith optics pivlock overdrive

    Abbiamo provato gli occhiali Pivlock Overdrive di Smith Optics (clicca qui), progettati per il ciclismo su strada. Hanno la struttura in TR90 e sono stati disegnati con dimensioni medio-larghe, così da soddisfare un ampio range di ciclisti che cercano occhiali di qualità. La struttura è morbida, quanto basta per adattarsi alle forme della testa, e calza molto bene. La prima sensazione? Mi sono piaciuti perché in prossimità delle orecchie hanno la superficie di contatto che rimane aderente alla pelle, senza dover esercitare alcuna pressione (che alla lunga può infastidire), mentre il nasello è regolabile in due posizioni, così da adattarsi al meglio. Rimangono stabili durante le varie fasi di guida.

     

    I vantaggi di sostituire le lenti

    Offrono la possibilità di sostituire le lenti, la parte che poggia sul naso si sgancia liberando la parte inferiore della struttura, così da liberare la lente e poterla sostituire in modo facile e veloce. Questo sistema permette di avere la lente giusta in base alla situazione di luce o al periodo dell’anno e al relativo meteo. Ma, soprattutto, è una garanzia in quanto se si dovesse rovinare una lente la si può sostituire senza dover cambiare tutto l’occhiale.

    A catalogo sono disponibili parecchie colorazioni di lenti e per ogni occhiale che si acquista si ha la possibilità di sceglierne di due tipi differenti. Le lenti sono ben dimensionate e proteggono benissimo tutto il campo visivo. Inoltre, in giornate particolarmente umide non hanno mai dato problemi di appannamento. Hanno un bel design e proteggono molto bene anche dal vento, li ho provati scendendo a quasi 60 chilometri orari da una lunga discesa senza avvertire spifferi d’aria nell’occhio.

     

    E l’uso off-road?

    Bisogna dire che si prestano benissimo anche all’uso off-road, una delle caratteristiche migliori è la loro stabilità sul viso e la possibilità di agganciarli sugli appositi caschi della gamma Smith Optics (clicca qui per leggere il nostro articolo di prova di casco e maschera). Un consiglio: montare una lente chiara prima di uscire in allenamento può aiutare parecchio quando si ha in programma un allenamento nel bosco!  

     

    SEGUICI ANCHE SU:

    NEWSLETTER

    FACEBOOK

    TWITTER

    © RIPRODUZIONE RISERVATA