x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Viganò conquista il mondiale a scatto fisso

17 ottobre 2017
a cura della Redazione
Viganò conquista il mondiale a scatto fisso
Con la tappa di sabato 14 ottobre a Milano, il brianzolo Davide Viganò del team Cinelli Chrome conquista il campionato mondiale di bici a scatto fisso di fronte a 10.000 persone

Dopo le tappe di Brooklyn, Londra e Barcellona, il campionato del mondo Rockstar Red Hook Criterium ha chiuso in bellezza con l'appuntamento di Milano, di fronte a 10.000 persone. Gli atleti hanno animato la gara sin dal primo pomeriggio, grazie a un vero e proprio crescendo di emozioni, culminate con la gara in notturna che ha celebrato i colori azzurri. Un livello, quello della ‘Red Hook’, che cresce di anno in anno, sia per spettacolarità che per partecipazione. Un mondiale destinato a crescere ancora molto, visto l’interesse sempre maggiore di atleti, team e pubblico.

Viganò mondiale

Un ruolino di marcia impressionante quello del neo campione Davide Viganò (Team Cinelli Chrome), capace di collezionare due secondi e due quarti posti in quattro gare, mostrando una capacità di adattamento ai vari tracciati da vero campione. Questa incredibile condotta di gara ha concesso all’atleta brianzolo di far suo il campionato del mondo Red Hook Criterium. Molto grande anche il supporto del Team Cinelli Chrome, che sin dalla prima ‘Red Hook’, ha creduto fortemente al movimento di bici a scatto fisso su strada. Secondo in classifica mondiale l’altro italiano Filippo Fortin (Team Bahumer), a sole dieci lunghezze da Viganò.

La notte delle stelle

Una gara davvero entusiasmante quella corsa a Milano, vinta dallo spagnolo Ivan Cortina (Bharain Meridia), davanti all’italiano Alessandro Mariani (IRD Carrera S.C.) che hanno lasciato quasi trenta secondi di vuoto al gruppo guidato da Filippo Fortin (Team Bahumer), terzo.
La gara femminile è stata vinta dall’italiana Maria Sperotto (Bepink Cogeas), davanti a Raphaele Lemieux (Ibike). Terza un’altra italiana, Elena Valentini (Brianza S.C.).

I risultati e le classifiche maschili

MILANO - RHC 8 - Ordine d’arrivo gara Maschile
1 Ivan Cortina Bahrain Merida ES
2 Alessandro Mariani IRD Carrera Squadra Corse IT
3 Filippo Fortin Team Bahumer IT
4 Davide Vigano Team Cinelli Chrome IT
5 Aldo Ino Ilesic Specialized / Rocket Espresso SI
6 Timon Seubert Suicycle Track Team DE
7 Michael Capati Urbe Probike IT
8 Tristan Uhl Aventon Factory Team US
9 Martino Poccianti Cykeln Divisione Corse IT
10 Olivier Leroy Aventon Factory Team FR

Classifica finale RHC 2017 – Maschile
1 Davide Vigano Team Cinelli Chrome IT 111
2 Filippo Fortin Team Bahumer IT 101
3 David Van Eerd 8Bar Team NL 80
4 Tristan Uhl Aventon Factory Team US 69
5 Martino Poccianti Cykeln Divisione Corse IT68
6 Colin Strickland Intelligentsia Racing US 65
7 Timon Seubert Suicycle Track Team DE 60
8 Olivier Leroy Aventon Factory Team FR 54
9 Aldo Ino Ilesic Specialized / Rocket SI 52
10 Marius Petrache Intelligentsia Racing RO 52


© RIPRODUZIONE RISERVATA