di Jacopo Altobelli - 07 October 2021

Pika, il copertone di CST Tires studiato per il gravel, unisce tenuta e scorrevolezza

CST Tires ha creato una copertura dedicata alle biciclette gravel, che promette di soddisfare le molteplici esigenze di chi si trova ad affrontare fondi diversi, dall'asfalto allo sterrato più insidioso.

Il nome ricorda un piccolo e rarissimo mammifero di montagna che assomiglia molto allo scoiattolo, il Pika. Un animale simpatico, sicuramente, ma soprattutto agilissimo su ogni terreno. Così anche i nuovi copertoni Pika (C-1894), studiati dalla CST Tires, puntano a soddisfare tutte le diverse esigenze di una guida gravel, la cui regola principale è l'esplorazione: per procedere in sicurezza sia su asfalto che su ghiaia e sterrato. Con questi copertoni, ottenere trazione sulle strade più sdrucciolevoli, promettono i produttori, "sarà un gioco da ragazzi".

Doppia tassellatura e doppia mescola

© RIPRODUZIONE RISERVATA