12 October 2021

Una stele per ricordare Scarponi sulla sua salita: da Sarnano a Sassotetto

Venerdì, in occasione della 5 Mila Marche, verrà inaugurata la stelle che ricorda il campione Michele Scarponi.

"Correte in bici, divertitevi, inseguite un sogno". Queste le parole che Michele Scarponi ripeteva ai ragazzi quando li incontrava e li spronava a fare sport. Ora queste parole sono incise sulla pietra di una stelle che nei prossimi giorni verrà sollevata a Sarnano (Macerata). L'inaugurazione avverrà in occasione della 5 Mila Marche, che venerdì 15 ottobre si svolgerà su un percorso di 250 km. Il tracciato prevede un passaggio sulla impegnativa salita da Sarnano a Sassotetto, il Valico di Santa Maria Maddalena, salita iconica per Scarponi non soltanto perché qui era di casa. Durante la Tirreno-Adriatico 2009, la scollinò per primo e andò a vincere la tappa con arrivo a Camerino. Ed è qui che sarà posta la scultura. Promotore dell'iniziativa è Andrea Tonti, organizzatore della Granfondo Nibali - 5 Mila Marche (15-17 ottobre 2021), professionista dal 1999 al 2010 e soprattutto amico Michele. La pietra è un Bianco Sibillino (di circa 2,5 mt x 1,5 mt) ricavato da una cava di travertino incisa dal maestro Valentino Giampaoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA