Bici e gastronomia: nasce la ciclabile della Food Valley

Il 6 giugno sarà inaugurato l'itinarario ciclabile da Parma a Busseto, in Emilia Romagna, che attraversa una delle zone più rinomate al mondo dal punto di vista culinario. Il taglio del nastro avverrà insieme al passaggio del Giro di Italia under 23. Interessanti iniziative anche per scoprire la geografia e la natura della bassa parmense.

Un nome che è già un programma. Per chi ama pedalare, ma anche scoprire il territorio che attraversa. Per chi vuole bruciare le calorie, ma anche reintegrarle. Per chi ama allenare le gambe, ma anche le papille gustative. Domenica 6 giugno sarà inaugurata la “Food Valley Bike” la ciclovia che attraversa la valle del gusto dell’Emilia-Romagna. Si tratta di un percorso cicloturistico di 80 km con partenza da Parma e arrivo a Busseto, che tocca diversi comuni della Bassa parmense, una delle zone più rinomate al mondo in quanto a qualità delle materie prime e prelibatezza dei piatti della tradizione. Basti pensare al Parmigiano Reggiano, al Prosciutto di Parma, all’Aceto Balsamico di Modena, al culatello; e ancora alle tagliatelle, alle lasagne, ai tortelli e ai tortellini. E poi c’è il vino, dal Sangiovese al Lambrusco, dall’Albana al Pignoletto, per citare soltanto alcuni tra i prodotti più famosi. I piatti tipici della Food Vally saranno proprio protagonisti, insieme alla bicicletta, anche dell’evento inaugurale, alla presenza delle autorità e dei sindaci dei comuni attraversati dalla ciclovia. L’appuntamento con il taglio del nastro sarà all’imbocco di via del Porto, sull’argine ciclabile, a Casale di Mezzani, alle 11.

Dal Giro di Italia under 23 al turismo fluviale

L’inaugurazione sarà all’insegna dello sport. Dalle 12.30 alle 16 ci sarà il passaggio della cronometro del Giro di Italia under 23, nella tappa Mezzani-Guastalla. Mentre al Porto turistico fluviale, sempre a Mezzani, sarà possibile assistere al Raid Pavia-Venezia di motonautica sulle acque del Po, in programma dalle 9. Per gli amanti della natura, sarà invece possibile effettuare visite guidate gratuite nella Riserva Naturale Orientata della Parma Morta, antico alveo fluviale oggi area umida importante per la sua peculiare flora e fauna (le visite saranno a cura delle Guide Ambientali Escursionistiche). Si potrà anche navigare sul Po dalle 16,30, salendo sul battello “Anguilla” che coprirà la tratta Mezzani-Casalmaggiore in entrambi i sensi fino alle 21. Per info e prenotazioni vedere la locandina in fondo.

Food Valley anche a portata di smartphone

"Sarà una giornata storica - afferma il sindaco di Sorbolo Mezzani Nicola Cesari, che per primo ha creduto in questo progetto - perché i grandi eventi sportivi che qui si svolgeranno faranno da cornice all'inaugurazione di una ciclovia che ha un grande valore per il nostro territorio perché, attraverso la pratica di un turismo sostenibile, contribuirà in maniera significativa a valorizzarne la cultura e la gastronomia". A corredo del taglio del nastro si terrà inoltre l'attivazione della Food Valley App, concepita con l'obiettivo di aiutare turisti e sportivi a fruire nel modo più semplice e informano possibile la ciclovia e a conoscere al meglio i comuni che attraversa. "La data del 6 giugno - continua il sindaco Cesari - non rappresenta un punto di arrivo ma di partenza per tutta la Bassa parmense, per una piena affermazione di tutte le nostre potenzialità turistiche".

© RIPRODUZIONE RISERVATA