Bike sharing, accordo RideMovi e Live Nation: corse gratis per “FirenzeRocks” e I-Days

Live Nation collabora anche quest’anno con RideMovi per festival musicali sempre più sostenibili

Fonte RideMovi Facebook

Dopo due anni di pandemia, tornano finalmente i grandi appuntamenti musicali dal vivo: finalmente, nel 2022, l’arrivo dell’estate porta di nuovo con sé tutti i classici appuntamenti live che da sempre riuniscono gli appassionati in arene, stadi, spiagge.

Dopo un lungo periodo di programmazione a singhiozzi, si riparte con il vento in poppa e con una rinnovata attenzione al “green” e al divertimento sostenibile, parola d’ordine ormai in tantissimi altri settori.

Fonte RideMovi Facebook

Sostenibilità che diventa la chiave di volta sia nell’ideazione dei concerti da parte degli artisti, sia nell’impegno degli organizzatori per la realizzazione di spettacoli sempre più eco-sostenibili. Da un impiego responsabili di acqua ed energia, passando per un efficientamento dei trasporti e delle risorse (con l’obiettivo di ridurre consumi ed emissioni di CO2), le società di programmazione, come Live Nation, stanno mettendo in campo diverse iniziative con uno sguardo in particolare alla mobilità sostenibile che riguarderà non solo l’organizzazione e il backstage, ma anche il pubblico.

Live Nation, infatti, ha rinnovato l’accordo quadro con RideMovi, società leader nella mobilità sostenibile, fornendo così un servizio di bike sharing a flusso libero, mettendo a disposizione del pubblico dei concerti del FirenzeRocks e degli I-Days di Milano non solo di parcheggi dedicati alle bicilette che saranno allestiti appositamente, ma anche di coupon scontati per raggiungere l’area del festival sfruttando il bike sharing.

Scaricando l’app ufficiale di RideMovi, infatti, sarà possibile utilizzare l’apposito codice coupon nella pagina “Codice Promozione” per ottenere una corsa gratuita di 15 minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA