Bikesharing nel Parco delle Cinque Terre

Il Parco delle Cinque Terre si appresta ad ospitare in servizio di bikesharing con le prime installazioni delle stazioni su tutto il territorio del parco.

Foto di PN Cinque Terre

Il Parco delle Cinque Terre si appresta ad ospitare in servizio di bikesharing con le prime installazioni delle stazioni su tutto il territorio del parco.

Secondo la Presidente Donatella Bianchi ““Meno emissioni, maggiore attenzione agli impatti sul clima, benessere psicofisico e contatto con il Parco più autentico, quello delle terre alte. Con il bike sharing il Parco mette a valore un ulteriore tassello nella costruzione di un sistema di mobilità sostenibile, integrato in cui comporre il proprio itinerario di viaggio attraverso forme di trasporto collettivo, a piedi, su due ruote, in treno, in bus e via mare, nel rispetto dell’ambiente e del patrimonio locale.”

Foto di M.Bordoni per PN Cinque Terre

Nel dettaglio il progetto consisterà in colonnine di ricarica, biciclette a pedalata assistita, segnaletica e pannelli informativi, illuminazione e videosorveglianza.

Il progetto di bike sharing all’interno del Parco è stato possibile grazie al bando del Ministero dell’Ambiente “Parchi Per il Clima”, con un investimento di 240.645 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo
Tutto Salute