Cade in un burrone in bici, soccorso dopo quasi 12 ore

Ha rischiato di morire un turista lussemburghese in gita in bici in Valle Caudina.

Ha passato tutta la notte in fondo a un burrone dopo una caduta rimediata durante una escursione in bicicletta. E' stato salvato in extremis il ciclista 30enne, originario del Lussemburgo che l'altra sera è finito in una scarpa mentre percorreva la strada che porta in località Mafariello tra Montesarchio e San Martino Valle Caudina (Irpinia). E' riuscito a dare l'allarme, ma i soccorritori lo hanno individuato soltanto intorno alle 3 del mattino. Le operazioni per riportarlo sulla strada da parte dei vigili del fuoco e della protezione civile di Cervinara sono state lunghe e complesse e soltanto in mattinata è stato recuperato e trasferito al pronto soccorso dell'ospedale Rummo di Benevento. Le sue condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita. Ha riportato fratture multiple e la prognosi al momento è riservata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA