Canyon lancia tre nuove versioni della Inflite, la bici da ciclocross più vincente

La base di partenza è quella della bici da ciclocross che ha vinto maggiormente negli ultimi anni, quella usata da Mathieu van der Poel e Carmen Alvarado nei campionati del mondo. Con le nuove Inflite CF, Canyon rinnova la gamma 2022 con tre modelli che hanno componenti tecniche migliorate, nuovi colori ma partono da un prezzo accessibile.

foto crediti Canyon 

E' la bici più vincente nei campionati mondiali di ciclocross e ha una forma particolare del tubo orizzontale che la rende subito riconoscibile. E' la Canyon Inflite, dal cui dna sono stati creati tre nuovi modelli, con un look rinnovato, prestazioni migliorate e un prezzo accessibile anche ai non professionisti. La casa di Coblenza ha preso come base il telaio Inflite: proprio quel design che ha collezionato successi su successi nelle gare di ciclocross più importanti degli ultimi anni, conquistando quattro campionati del mondo e avendo il trofeo attualmente in carica nell'elite maschile con Mathieu van der Poel. Si caratterizza per una forma peculiare studiata per incrementare lo spazio disponibile nel triangolo anteriore e per aumentare l'esposizione del reggisella, migliorando sia il comfort durante la guida che il trasporto a spalla della bici. Da questa base di partenza è stata creata una configurazione che mira ad essere più veloce, con rapporti di cambio specifici per il cross, diverse opzioni di misurazione di potenza e una scelta tra la trasmissione monocorona o doppia. E anche nuovi colori.

1/3

Tre modelli per tutte le tasche

L'Inflite CF SLX 9 è realizzata partendo dallo stesso telaio usato dai professionisti ed è il modello che presenta componenti di qualità superiore: gruppo SRAM Force eTap AXS, misuratore di potenza Sram Force eTap, ruote Reynolds AR41 in carbonio con profilo del cerchio da 41 mm, reggisella in carbonio Canyon S14 e il manubrio Canyon H31 Ergocockpit. E' disponibile a un prezzo di 4299 euro. L'Inflite CF SL 8, che costa 3499 euro, è pensata per gli aspiranti corridori, ma non rinuncia ad avere caratteristiche solitamente non associate a questa fascia. Realizzata in carbonio, è la prima bici Canyon dotata del nuovo gruppo Sram Rival eTap AXS e la prima versione CF SL a disporre della tecnologia del misuratore di potenza. Le ruote in carbonio Reynolds AR41 sono le stesse della SLX 9. Infine, l'Inflite CF SL 6 costa solo 1999 euro ed è la bici più accessibile della gamma. Realizzata in alluminio con forcella in carbonio, ha trasmissione Shimano GRX, freni a disco idraulici Shimano GRX e ruote in alluminio DTSwiss Cross LN Tubeless. Tutti e tre i modelli della gamma montano pneumatici Schwalbe X-One ALR TLE. Info su Canyon.com

1/2
© RIPRODUZIONE RISERVATA