30 settembre 2013

De Marchi al Bike film festival di Firenze

L’evento itinerante, in concomitanza con i Mondiali di Ciclismo 2013, ha celebrato la bici e la passione per il mezzo a due ruote. De Marchi era presente nello spazio Ciclostili, con le sue maglie della collezione Authentic

De marchi al bike film festival di firenze

Il Bicycle Film Festival, lo show itinerante che celebra le due ruote attraverso l’arte, la musica, il design e naturalmente i film, si è fermato a Firenze in occasione dei Mondiali di ciclismo 2013. C’era Ciclostili, un’area dedicata ai trend, alle contaminazioni, alle nuove idee, al design: una cornice per le maglie della collezione Authentic di De Marchi, che era partner dell’evento. Authentic è la collezione “Replica” di De Marchi e ripropone alcune edizioni storiche di maglie, prodotte in passato dal maglificio De Marchi per grandi campioni e squadre nazionali, che fin nei minimi dettagli, riprendono i capi d’Antan. Si tratta di repliche assolutamente autentiche e autorizzate. Rigorosamente Made in Italy, sono realizzate in 100% pura lana e presentano dettagli di fine sartoria, come i bottoni in madreperla e i ricami a Cornely. Alle edizioni classiche (Atala, Scic, Wilier Triestina, Salvarani, Mainetti, Filotex) si sono aggiunte, nel 2013, due new entry di spessore: l’esclusiva riedizione, in 100% pura lana a costruzione tubolare, della famosa maglia Bottecchia di Louison Bobet del 1951, prodotta in serie limitata di soli 51 pezzi. Il cosiddetto “Swiss Pack”, composto di due maglie, rispettivamente dei grandi Kubler e Koblet, celebri corridori svizzeri, del 1954. Al Bicycle Film Festival di Firenze sono in mostra le ATALA, SCIC, WILIER, MAINETTI, FILOTEX e BOTTECCHIA.

www.demarchi.com – info@demarchi.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA