La Dolomiti Paganella Bike Area pronta al via

Uno dei migliori bike park d'Europa è pronto ad aprire i battenti per accogliere gli appassionati di mountain bike con un mix di adrenalina, natura e sicurezza: ecco le novità della stagione 2021

Tutte le foto: Manuel Kottersteger per Dolomiti Paganella Bike Area

Oltre 100 km di trail, 9 impianti di risalita e molte novità. Alla Dolomiti Paganella Bike Area, in Trentino, è tutto pronto per accogliere gli appassionati in sicurezza per dare inizio a una stagione di adrenalina e divertimento. Non appena la situazione pandemica lo consentirà, questo grande parco di divertimenti per gli appassionati di mountain bike aprirà le porte. Anzi, le prenotazioni, perché sarà possibile acquistare il proprio Bike Pass direttamente online, per poi ritirarlo al box di pickup sul posto o alle biglietterie presso gli impianti. Considerata dai biker una delle migliori destinazioni in Italia e in Europa, la Dolomiti Paganella Bike area comprende tre zone differenti tra loro per livello di difficoltà e stile: dal downhill, alle tracce scorrevoli (flow), al freeride, suddivise nei tre comuni di Andalo, Fai e Molveno. Si trova a poco più di tre ore da Milano e Bologna e si distingue anche per una serie di servizi a trecentosessanta gradi, pensati per ogni esigenza: dal noleggio alla ricarica delle ebike.

Nuovi impianti per una risalita più veloce

Una grande novità della stagione 2021 sarà l’innovativo sistema per il trasporto delle bici sulla seggiovia della Fai Zone Santel-Meriz, che consentirà ai biker una maggiore fluidità di carico oltre ad una portata oraria molto più alta e nessuna possibilità di danni alle bici. Ad aspettare i biker ci saranno 20 nuovi veicoli speciali per il trasporto delle biciclette, ciascuno con 3 bikeclip. Questi si aggiungono alle 40 seggiovie con gancio posteriore classico, per un totale di 60 mezzi di risalita. Il risultato è un aumento della potenzialità di trasporto delle bici del 67%. Più velocità a risalire significa più giri e quindi più divertimento.

1/8

MOWI la nuova mappa interattiva

E’ stata predisposta anche una innovativa mappa in 3D interattiva, battezzata MOWI, che permette di studiare i percorsi e rivederli sia da smartphone che da desktop. Consente di rimanere sempre aggiornati sulla condizione dei tracciati, sul meteo, sugli orari di apertura e chiusura degli impianti di risalita e sugli eventi organizzati in loco. Infine, sarà possibile visualizzare in tempo reale la propria posizione e quella dei propri amici o familiari, in modo da non perdersi mai.

Bike hotel, chalet e nuovi partner

Sono 31 i “Bike hotel” distribuiti tra i 3 paesi di Andalo, Molveno e Fai: 25 hotel (da 3 stelle a 4 stelle sup), 1 B&B, 1 agriturismo, 3 residence e 1 campeggio. L’offerta per i biker continua anche con 12 Bike chalet dove potersi rifocillare dopo una mattinata passata a “spianare” lungo le discese di Dolomiti Paganella Bike o a pedalare e sudare nei bellissimi percorsi da All Mountain e Marathon segnati tra i pendii delle montagne del comprensorio. Oltre alle numerose strutture, i biker avranno a disposizione ben 13 postazioni di ricarica per le e-mtb (batterie Bosch, Yamaha) disponibili all’esterno dei bike-chalet e delle malghe, oltre alle numerose postazioni per il self setting delle proprie bici. Il 2021 vede l’ingresso di due brand icona del mondo della MTB: Bosch eBike System e Endura. Endura vestirà i 4 patrol che, costantemente, presidieranno l’intera area e tutte le guide che, vestiti con gli short, le shirt e le protezioni, saranno immediatamente riconoscibili da tutti. I due partner si aggiungono a quelli confermati anche per il 2021 quali Crankbrothers, Continental e Amplifi.

Per farsi un'idea di cos'è la Dolomiti Paganella Bike Area

In Dolomiti Paganella Bike ci sono 3 aree Bike Park: Fai della Paganella, storica MTB area di "technical trails" e un flow trail; Molveno, il bike park più panoramico con facili flow trails; Andalo con dei flow trails per i bikers più agguerriti. Vanno affrontate con le capacità adeguate e con l'attrezzatura giusta (è sempre obbligatorio l'uso del casco, per i percorsi di downhill anche le ginocchiere e sono consigliate le protezioni complete, compreso il casco integrale). Le Bike Park Zone in Paganella si collegano tra loro con percorsi singletrails condivisi, generalmente molto più adatti a bici da trail, all-mountain ed enduro. Ci sono anche due epic Enduro trail per i puristi di questa disciplina: Lake2Lake e Bear Trail. Qui sotto alcuni video per farsi un'idea di cosa significa vivere un'esperienza alla Paganella.

Il costo di un biglietto giornaliero è per gli adulti 36 euro, 25 per i junior (nati dopo il 01-01-2005) e 18 euro per i bambini accompagnati (nati dopo il 01-01-2013). C'è anche l'ìngresso di 4 ore a 30 euro e la possibilità di fare biglietti di più giorni (consecutivi o non consecutivi) con una leggera riduzione. E' possibile anche fare un biglietto solo per una zona specifica se si sa già che nelle altre, per capacità o gusti, non si vuole andare.

Tutte le info: www.dolomitipaganellabike.com

Qui sotto tre video che danno un assaggio di cosa significa andare al bike park Dolomiti Paganella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA