Fiesole, rubata la ruota al monumento al ciclista Franco Ballerini

Un altro brutto episodio di teppismo ai danni di un campione del ciclismo italiano.

Hanno rubato la ruota alla scultura che a Fiesole ricorda il campione Franco Ballerini.

Qualche buontempone l'altra notte ha sfilato la ruota metallica dalla scultura in pietra e l'ha fatta sparire. La scultura in memoria di Franco Ballerini, morto in un tragico incidente sportivo nel 2010, era stata inaugurata nel 2013 in occasione dei mondiali di ciclismo in Toscana.

dai familiari, dal sindaco di Fiesole e dal mondo del ciclismo sono in molti a chiedere ai teppisti di ripensarci e riportare quel "trofeo" che è stato estirpato da un bene pubblico non solo della città, ma di tutto il mondo del ciclismo.

Solamente un mese fa, a Parabiago era stata rubata la statua del campione Libero Ferrario, primo ciclista italiano iridato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA