Francesco Moser starter d'eccezione per la Gran Fondo del Mugello

L'ex campione darà il via alla corsa cicloturistica con partenza dall'autodromo del Mugello

La partenza della Gran Fondo del Mugello in una foto tratta dalla pagina Facebook Granfondo Del Mugello on the Road

Starter d'eccezione per la Gran Fondo del Mugello 'La via del latte' in programma a Scarperia il prossimo 26 giugno: sarà Francesco Moser, il campionissimo del ciclismo italiano, a dare il via ai ciclisti che parteciperanno alla competizione in partenza dal rettilineo dell'autodromo del Mugello.

Con le sue 261 vittorie collezionate in 16 anni di carriera, Moser, sarà sicuramente da ispirazione per tutti i ciclisti che parteciperanno alla gara cicloturistica, che prevede anche due cronoscalate cronometrate sulla base delle quali si determina una classifica individuale e una classifica di squadra.

La manifestazione

Foto FB Granfondo Del Mugello on the Road

La Gran Fondo del Mugello - inserita tra gli altri circuiti, anche all'interno del Tuscany Bike Challenge - si svolge con una delle formule ormai più di successo per questo tipo di manifestazioni: si tratta, come si legge anche sui canali ufficiali degli organizzatori, di un evento cicloturistico con partenza alla francese e due cronoscalate che fanno classifica con premi per i primi assoluti e per le varie categorie. Vista, però, la peculiarità dello start (con il giro iniziale sui saliscendi del circuito di solito teatro della tappa del Gran Premio d'Italia di motociclismo) è proprio qui che confluisce la maggior parte degli iscritti alla gara per una partenza tutti insieme.


Come sempre più spesso accade, sono previsti percorsi "per tutte le gambe": lungo, medio e corto. Da quest'anno, novità assoluta, ci sarà anche un percorso gravel non agonistico, 70 km in tutto, da percorrere con qualsiasi tipo di bici (anche elettrica volendo).

Le premiazioni di giornata si svolgeranno al termine della Gran Fondo del Mugello, assieme al ristoro, altro momento clou della manifestazione: si tratta, infatti, di un ristoro/pranzo da gran gourmet, con piatti della tradizione locale, tra cui i tortelli mugellani.

Serata amarcord

Per gli appassionati di ciclismo, sarà anche l'occasione per conoscere meglio e da vicino l'ex campione Francesco Moser, che non farà solo da starter. Sarà protagonista, infatti, anche di una serata speciale, alla vigilia della Gran Fondo del Mugello, quando presenterà nella sala della Vecchia Propositura in piazza dei Vicari proprio a Scarperia il suo ultimo libro "Francesco Moser, un uomo una bicicletta" che ripercorre la sua carriera - incluse le sue imprese più grandi, come i due record dell'ora di Città del Messico o il Giro d'Italia e la Milano-Sanremo nel 1984 - ed è stato scritto in collaborazione con il giornalista Beppe Conti.

Con lui, in una grande festa del ciclismo aperta a chiunque vorrà partecipare, saranno presenti altri protagonisti degli anni di Moser, come Roberto Poggiali e Piero Dallai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA