Roma in bici? Pedalare in un museo all’aperto

Il libro “Roma in Bici, Un museo all’aperto” è una guida per esplorare in bici Roma attraverso 92 percorsi, 11 itinerari estesi, 74 mappe e 57 siti culturali con circa 320 km ciclabili tra Roma, Ostia e Fiumicino.

La copertina del libro.

Sarà presentato l'8 dicembre alla Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria di Roma il libro “Roma in bici. Un museo all'aperto” di José M. Carcione (Edizioni il Lupo, pagg. 168, € 20,00) con il patrocinio di RomaNatura (Ente Regionale per la Gestione del Sistema delle Aree Naturali Protette nel Comune di Roma).

Il libro “Roma in Bici, Un museo all’aperto” è una guida per esplorare in bici Roma tramite ben 74 mappe e 92 percorsi, per un totale di circa 320 km tra i quali undici “itinerari estesi” che seguono prevalentemente piste ciclabili, sentieri sterrati agevoli, strade ampie e poco trafficate, e marciapiedi (in assenza di pista e con la bici a mano) descritte da José M. Carcione professore argentino, Ph.D in geofisica e ricercatore all'Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale di Trieste.

La particolarità del libro consiste inoltre nel descrivere minuziosamente soste, punti ristoro e attrazioni turistiche, con una serie di norme da seguire e consigli nel caso di imprevisti in bici.

Una guida utile, turistica e scritta con passione da vero ciclista che porta a scoprire Roma nella sua straordinaria bellezza anche in zone non propriamente conosciute.

Castel Sant'Angelo

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo
Tutto Salute