Da Hps la e-bike più leggera del mondo

Una piccola rivoluzione per il mondo delle e-bike. Una bici da corsa con motore elettrico e batteria che pesa 8,5 kg.

High Performance Systems (Hps) lancia la HPS Domestique 1-21, "la e-bike più leggera del mondo". Una bici da corsa con motore elettrico e batteria che pesa 8,5 kg, con tre ore di pedalata assistita.

In sostanza una piccola rivoluzione per il mondo delle e-bike, dove il rilevante peso delle batterie rappresenta un elemento penalizzante. Il segreto è nelle componenti usate. Indicativamente, il peso dei sistemi di assistenza varia infatti da 4,5 a 7 kg (comprese le modifiche al telaio). Mentre l'intero sistema HPS Watt Assist - si spiega - pesa 1,5 kg con la batteria da 85 Wh. 'Grazie a questo e a un leggerissimo telaio in fibra di carbonio, si è potuta realizzare una bici da corsa assistita che pesa solo 8,5 kg, contro i 12 kg della migliore concorrente', si aggiunge. Il motore puo' avere una potenza massima di 200 watt. I telai della HPS Domestique 1-21, prosegue una nota, sono realizzati a mano da maestri telaisti su precise specifiche HPS, con fibre di carbonio di altissima qualità. Campagnolo ha partecipato alla messa a punto fornito l'innovativo gruppo completo Ekar, i comandi Ergopower, i dischi e le pinze, la catena e i cerchi Shamal Carbon. Il prezzo di listino è' di 12mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA