Il ciclismo piange Piero Falorni, ex pro e oggi rinomato chef

È morto per un malore mentre era in sella alla sua bicicletta Piero Falorni, 69 anni, ex professionista del ciclismo.

È morto per un malore mentre era in sella alla sua bicicletta Piero Falorni, 69 anni, ex professionista del ciclismo e oggi e titolare del ristorante La Senese a Cecina. Secondo il racconto dei soccorritori, ha accusato accusato un malore a metà mattina mentre pedalava tra le colline intorno a Montescudaio. Si è accasciato perdendo subito coscienza.

Sul posto per soccorrerlo è arivata l'ambulanza della Misericordia di Saline di Volterra. È stato allertato anche l'elisoccorso. Il tentativo di rianimarlo è stato vano. Grande il cordoglio per la scomparsa di questo personaggio conosciuto e particolarmente amato in Toscana. Era nato a Bibbona il 6 novembre 1952 ed aveva gareggiato come ciclista dilettante prima di diventare professionista dal 1978 al 1979 e prendere parte a due Giri d'Italia. Nel 1979 decise di intraprendere la carriera di cuoco della nazionale Italiana che seguiva puntualmente nelle trasferte in occasione dei campionati del mondo. Ora gestiva un ristorante a Cecina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA