Il ministro con la bicicletta. In Germania c'è

Il neo ministro Cem Özdemir, del partito dei Verdi, è andato a giurare e poi al palazzo del Reichstag di Berlino con la sua bicicletta... è stato il ministro più veloce negli spostamenti.

Quante volte abbiamo sentito i nostri politici dire che avrebbero rinunciato a scorte e auto blu? Poi, forse qualche volta li abbiamo trovati davvero su u un'autobus per una apparizione estemporanea, ma sempre in favore di telecamera. Mercoledì, in Germania, il neo ministro Cem Özdemir, del partito dei Verdi, si è presentato al palazzo del Reichstag di Berlino con la sua bicicletta. Dopo i lavori parlamentari, senza troppi clamori, ha infilato il caschetto e i guanti e ha pedalato fino al Bellevue Palace, a meno di due chilometri di distanza, per ricevere dal presidente federale la nomina ufficiale a ministro federale dell'Alimentazione e dell'Agricoltura. Con la lettera di nomina attaccata al portapacchi, è tornato al palazzo del Reichstag per prestare giuramento davanti al Bundestag. Gli osservatori più attenti hanno notato che il ministro ciclista è stato più veloce di tutti i suoi colleghi negli spostamenti tra i palazzi della politica tedesca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA