Monopattini, stretta in arrivo. Sosta vietata sui marciapiedi. Luci e frecce.

Verso il traguardo in parlamento il Decreto Trasporti che introduce le modifiche al Codice della strada con le restrizioni per i monopattini elettrici.

Giro di vite, ma solo parziale, sui monopattini elettrici che oramai la fanno da padrone nei centri delle grandi metropoli. La commissione della Camera dei Deputati si prepara a licenziare un provvedimento che prevede alcune delle restrizioni da tempo paventate da diversi partiti.

La più importante è che non sarà più permessa la sosta selvaggia sui marciapiedi. Ogni città dovrà identificare delle aree apposite per la sosta. L'emendamento a prima firma di Luciano Nobili (Iv) è stato approvato con il consenso di tutti. Astenuta la Lega. Rafforzato inoltre l'obbligo di indossare il casco per i minorenni. Abbassati i limiti di velocità da 25 a 20 chilometri orari. Sarà obbligatoria la luce del freno per i nuovi monopattini così come le frecce. Infine, divieto assoluto di viaggiare contromano.

Al momento sembra esclusa l'estensione dell'obbligo del casco per i maggiorenni, così come non è stato introdotto l'obbligo di assicurazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA