Pirelli P ZERO Race RS: il primo pneumatico da bici con gomma naturale certificata

Lo pneumatico più performante di Pirelli Cycling, prodotto nello stabilimento di Milano-Bollate, ottiene la certificazione per la componente di origine forestale e inaugura una nuova gamma "green". Il team World Tour Lidl-Trek lo porta al debutto nelle gare professionistiche

1/5

Un componente a cui si presta ancora troppo poca attenzione al fine di elevare le prestazioni tecniche della bicicletta è il copertone. Sempre più risorse vengono impiegate per sviluppare prodotti di qualità, in grado di minimizzare la resistenza al rotolamento e favorire l’aerodinamica una volta entrati a far parte dell’insieme ruote-telaio, naturalmente contenendo il peso. Rinomata sia nel mondo dell’automotive (trasporti, auto e moto) sia del ciclismo Pirelli da tempo si muove in questa direzione: il suo know-how è costantemente aggiornato grazie alla stretta collaborazione con il team World Tour Lidl-Trek dalla quale è nato il primo pneumatico di bici al mondo con gomma naturale certificata FSC® (Forest Stewardship Council® – ONG riconosciuta a livello mondiale per la gestione forestale responsabile). Si tratta del Pirelli P ZERO Race RS, lo pneumatico più performante presente nella gamma cycling dell’azienda milanese.

La citata certificazione indica che la gomma utilizzata deriva da piantagioni gestite in modo da preservare la diversità biologica e apportare benefici alla vita delle comunità e dei lavoratori locali. Per ottenere questo riconoscimento i materiali devono essere gestiti separatamente da quelli che non lo hanno ottenuto. Per questo è stato necessario, nei vari impianti di Pirelli, introdurre un sistema di monitoraggio apposito in grado di registrare e distinguere il flusso di tutte le varie tipologie di materiali utilizzati nell’intera linea di produzione, rendendola ancor più all’avanguardia. Un’iniziativa che vede impegnata l'azienda fin dal 2017, dapprima introdotta nel più esteso mercato motoristico, ed ora anche in quello ciclistico.

Le parole di Piero Misani, Pirelli Chief Technical Officer, ben spiegano questa evoluzione produttiva ribadendo l’impegno in ogni suo ambito di utilizzo: “La scelta di utilizzare sempre più gomma naturale certificata FSC® nei nostri prodotti è in linea con l’attenzione di Pirelli verso la natura e la biodiversità ma anche con la volontà di portare benefici alle popolazioni e ai lavoratori dei luoghi da cui deriva la gomma naturale. Un impegno ambientale e sociale accompagnato dalla ricerca di alte performance senza sconti sulla sicurezza per soddisfare le richieste dei ciclisti professionisti e degli amatori più esigenti. L’esperienza in Formula 1, dove da quest’anno tutti i pneumatici contengono gomma naturale certificata FSC®, lo sta dimostrando: l’attenzione ambientale può e deve essere conciliata con la sicurezza e la massima performance”.

La natura green dei Pirelli P ZERO Race RS in alcun modo inficia le loro prestazioni: nati specificamente per le competizioni, sono stati studiati per avere un'ottima resa in ogni condizione meteo, tanto in frenata, quanto in accelerazione o in curva. Il merito è dato dalla mescola con un battistrada rivisto nei suoi intagli e che permette di contenere la resistenza al rotolamento del 16% e il peso dell’8% (rispetto al precedente modello, non certificato FSC®).

Nonostante le Pirelli P ZERO Race RS siano state sviluppate per i professionisti, l’intero pacchetto tecnologico è disponibile anche al pubblico. Come richiede lo standard sempre più diffuso al giorno d’oggi, i P ZERO Race RS sono presentati in versione Tubeless Ready. 4 le sezioni disponibili: 700x26, 700x28, 700x30 e 700x32. Prezzi a partire da 89,90 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo

Una Cargo Gang alla conquista del Colle del Nivolet

26 June 2024

Giordania: il Wadi Rum in bici? Un'esperienza mistica

17 June 2024

Wikiloc lancia due nuove funzioni: Route Planner e Mappe 3D

16 June 2024

BikeUp Torino: una grande occasione di vivere l'elettrico (Anello di Superga compreso!)

07 June 2024

Raccontaci il tuo BAM! e vinci la coppia di borse GIVI-Bike Junter con cui Giulia Baroncini ha affrontato la sua Milano-Chicago

06 June 2024

Da venerdì 7 a domenica 9 giugno torna, a Mantova, BAM!, il più grande raduno europeo di viaggiatori in bici

04 June 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - episodio tre

17 May 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - Episodio due

07 May 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - Episodio uno

03 May 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 3

27 April 2024

Tutto Salute