Svitol Bike all'Eroica Caffè: Ivan Basso racconta l'arte della manutenzione della bici... e di una squadra vincente

Ieri all'Eroica Caffè Milano, Il team manager del Team Polti Kometa, vincitore di due edizioni del Giro d'Italia (2006-2010), ha ricordato come è nata la bici Aurum realizzata insieme ad Alberto Contadar e come è cresciuta la squadra che ha acceso il nostro entusiasmo durante la Corsa Rosa. Ma è stata anche l'occasione per sottolineare l'importanza della cura del proprio mezzo

1/4

Da sinistra, Guido Conserva, Head of Marketing & Domestic Sales di Arexons, Mario Patrick Parenti, Amministratore Delegato e Ivan Basso.

Davanti all'unico edificio antico (la chiesetta seicentesca di San Carlino al Lazzaretto) che si affaccia in Viale Tunisia, altrimenti dominata da edifici in stile razionalista, Svitol Bike, marchio di Arexons che, dal 2022, dà nome ad una linea completa di prodotti pensati per la cura e la manutenzione della bici, ha raccontato la sua storia, culminata nella sponsorizzazione degli ultimi due Giri e del team Polti-Kometa. A testimoniare questo grosso impegno assunto dall'azienda, che mira ad essere sempre più sostenibile dedicando un brand al mezzo di trasporto green per eccellenza, c'era Ivan Basso, uno dei migliori interpreti italiani delle corse a tappe e manager di una delle squadre che ha dato più spettacolo durante la 107esima edizione della Corsa Rosa. Spettacolo non solo in termini di performance ma anche di spirito di corpo: ricorderemo le infinite fughe di Mirco Maestri e Andrea Pietrobon, ma anche la loro capacità di lavorare in tandem.

1/2

Giro d'Italia 2024, tappa 9 (Avezzano-Napoli): la fuga infinita di Maestri e Pietrobon.

È sempre interessante ascoltare come nasce e cresce una formazione, ancora di più farselo raccontare da un ciclista come Basso, che ha scritto tante pagine importanti del nostro sport e che ha unito il suo know-how a quello di un altro campione, Alberto Contador, per dare vita ad un progetto unico.

Rapida, leggera...

Gli ultimi due anni di carriera condivisi in Trek hanno avvicinato i due ciclisti al punto da indurli a costruire insieme quello che oggi è sotto gli occhi di tutti: il ProTeam Polti-Kometa. Far funzionare una squadra non è poi così diverso dal creare la bici dei sogni. Basso e Contador hanno ideato la loro rilevando l'attività di un'azienda in difficoltà e mettendo in mano ad un ingegnere la loro idea dì mezzo performante. "Doveva essere rapido, leggero, rigido e aerodinamico..." spiega il manager e, dopo due anni di lavoro, è nato il marchio Aurum Bikes, che fa riferimento a un'idea di eccellenza che facilmente si associa al materiale più pregiato, l'oro. Rapido viene inteso come reattivo in accelerazione agli scatti. Leggero e aerodinamico in generale sono due caratteristiche che non vanno a braccetto. Ma qui pare che ci siano riusciti. Il loro progetto, dicevamo, non è solo performance, perché pone grandissima attenzione anche al fattore umano di cui si occupa direttamente Basso. La squadra sta crescendo gara dopo gara e le grande prove di generosità di Maestri & Co., dimostrate durante il Giro, rimarranno nella Storia. Abbiamo avuto tutti la sensazione che tra gli atleti poltini ci fosse del buon lubrificante. Come quello che ha fatto filare le loro bici. Insomma, ieri la serata Svitol Bike sembrava metaforicamente rappresentare la festa di un progetto ben oliato. Concetto ribadito anche da Guido Conserva, Head of Marketing & Domestic Sales: “Dal 2022 ad oggi ne abbiamo fatta di strada con Svitol Bike! Le vendite di biciclette e di e-bike sono cresciute ed insieme a loro siamo cresciuti anche noi, cercando di migliorare sempre i nostri prodotti per offrire la massima qualità. Abbiamo scelto i nostri partner con cura, privilegiando chi aveva in comune con noi l’amore per la bici e le emozioni che solo una bella pedalata può dare. La bicicletta è uno stile di vita, una filosofia ed è per questo che vogliamo che ci sceglie possa dare la cura migliore a questo fantastico mezzo di trasporto.”

La bellissima bici Aurum Magma su cui sta correndo il Team Polti-Kometa.

La famiglia si allarga

La linea di Svitol Bike si amplia con tre nuovi prodotti: il Detergente Concentrato 1:10, che può essere diluito fino a 10 volte, per ottenere 10 litri di detergente pronto all’uso. A base di nanotecnologia ceramica, rimuove le incrostazioni più ostinate e lo sporco come polvere, smog, grasso e olio. La presenza di additivi lucidanti, poi, facilita l’asciugatura e garantisce una finitura brillante. Il Polish Lucidante è in grado di conferire un finish brillante e di assicurare una protezione idrorepellente. La sua tecnologia prolunga la durata della pulizia e la vita delle superfici trattate, creando uno strato resistente alle intemperie e aiutando a respingere acqua e polvere. Contiene additivi protettivi Anti-UV per assicurare una protezione totale. Infine, il kit dedicato alla pulizia riunisce i prodotti fondamentali per prendersi cura della propria bici: Detergente Concentrato 1:10, nel flacone da 1L, Polish Lucidante nella bombola da 500 ml , quattro spazzole ed una spugna. In dettaglio:

• La spugna morbida, per una pulizia efficace ma delicata.

• La spazzola grande, con setole adatte alla pulizia delicata del telaio.

• La spazzola a doppia testa regolabile, per i raggi e i cerchi.

• La spazzola 4 in 1, per lo sporco ostinato.

• La spazzola lunga a pennello, con setole semirigide che raggiungono ogni ingranaggio.

I prodotti del Kit sono contenuti in un secchiello riutilizzabile che consente di preparare direttamente il Detergente Pronto all’uso o risciacquare gli strumenti.

1/5
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo

Una Cargo Gang alla conquista del Colle del Nivolet

26 June 2024

Giordania: il Wadi Rum in bici? Un'esperienza mistica

17 June 2024

Wikiloc lancia due nuove funzioni: Route Planner e Mappe 3D

16 June 2024

BikeUp Torino: una grande occasione di vivere l'elettrico (Anello di Superga compreso!)

07 June 2024

Raccontaci il tuo BAM! e vinci la coppia di borse GIVI-Bike Junter con cui Giulia Baroncini ha affrontato la sua Milano-Chicago

06 June 2024

Da venerdì 7 a domenica 9 giugno torna, a Mantova, BAM!, il più grande raduno europeo di viaggiatori in bici

04 June 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - episodio tre

17 May 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - Episodio due

07 May 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - Episodio uno

03 May 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 3

27 April 2024

Tutto Salute