Torna BikeUP il festival delle biciclette elettriche. Bergamo protagonista delle due ruote

Dal 22 al 24 ottobre a Bergamo torna BIKEUP, i l festival dedicato alle e-bike e alla mobilità con decine di appuntamenti.

BikeUP, l’evento dedicato alle e-bike, dall’22 al 24 ottobre, ritorna a Bergamo per la sua 7° edizione.

La nuova edizione di BikeUP è stata progettata proprio per ispirare chi ha voglia di trovare e ritrovare il piacere di godersi questo tipo di esperienze. Nel 2021 ci saranno anche gli E-scooter, per muoversi in città senza inquinare. Tra gli altri Seat presenterà il suo nuovo Mó 125 e NIU proporrà tutta la sua gamma.

Per gli e-biker più sportivi, quest’anno verranno organizzati anche mini tour con e-bike corsa accompagnati dalla guide d’eccezione Alessandro Vanotti, ex compagno di squadra di Vincenzo Nibali, per provare in modo approfondito le nuove e-bike road.

E per permettere ai visitatori di partecipare all’evento in sicurezza e accogliere nuovi espositori la superficie espositiva è stata raddoppiata, includendo, oltre al Sentierone anche piazza Matteotti.

Un programma ancora più ricco: test, workshop, acrobazie e attività per bambini

Grazie all’ampliamento dello spazio, l’evento ospiterà anche un maggior numero di iniziative dedicate a grandi e bambini. Chi sta pensando a un acquisto, è indeciso o non ha mai provato un’e-bike, avrà la possibilità di paragonare modelli, costi, accessori e tipologie di e-bike, orientandosi tra quelle ideali per gli spazi urbani, per i viaggi, le uscite toste in montagna e le scorrevoli pedalate di pianura.

Non mancheranno, le evoluzioni di freestyle in bmx e le magie di chi vince la gravità in equilibrio su una bici da trial.

Grande attenzione sarà dedicata ai bambini – ciclisti ed eco-viaggiatori domani - con molte attività divertenti e istruttive come la conquista delle ciclopatente. Tutta per loro ci sarà una pista da percorrere con le balance bike o le bici bimbo.

Divertenti le sfide, i giochi e le prove da vivere insieme ai genitori (presso la Kids Area Banco BPM).

E-bike Village

Per la settima edizione gli spazi espositivi sono circa raddoppiati. La manifestazione si terrà nel pieno centro storico di Bergamo e occuperà Piazza Matteotti, Piazza Vittorio Veneto e il Sentierone. Come ogni anno saranno presenti molti brand del settore e-bike e verranno presentati i modelli della stagione 2022. In alcuni casi si potranno provare dei modelli test messi a disposizione dalle case produttrici.

E-mobility

Novità 2021 sarà la presenza di prodotti total electric anche del settore e-scooter come Niu (sarà presente quasi tutta la gamma) e Seat che farà provare il suo nuovissimo Mò 125. Per le quattro ruote Volkswagen Bonaldi metterà a disposizione i modelli ID.3 e ID.4 per test drive gratuiti.

E-Road mini tour

Alessandro Vanotti Ex professionista ed ex compagno di squadra di Vincenzo Nibali sarà a disposizione per pedalare insieme con e-bike road dei visitatori o con una delle e-bike test degli espositori.

E-cargo Bike

Molto diffuse nel nord Europa anche per il trasporto merci dell'ultimo miglio, in Italia ancora una nicchia del mercato: si potranno provare i modelli più rappresentativi di questa tipologia di biciclette, che ben si adattano alle famiglie per il trasporto dei bambini a scuola.

Kids area powered by Banco BPM

Non mancheranno anche molte attività per I bambini: balance bike, bici bimbo dove personale specializzato accoglierà i più piccoli con attività educative e divertenti.

Show

Bici trial, BMX flat land, animazione e gadget animeranno le giornate di sabato 23 e domenica 24 ottobre.

“Dopo l’annullamento dello scorso anno, siamo davvero molto contenti di poter annunciare che la VII edizione di BikeUP avrà luogo a Bergamo - ha detto il co-fondatore di Bike Up, Stefano Forbici -. Il territorio bergamasco è storicamente legato al mondo della bicicletta e la città ha particolarmente a cuore il tema della mobilità sostenibile che trova nella bici il mezzo ideale. Nel 2019, la sinergia con l’Amministrazione Comunale è stata preziosa, grazie alla condivisione di valori e obiettivi; sul rispetto dell’ambiente, quale risorsa di vitale importanza per tutti; sulla creazione di progetti virtuosi che coinvolgano le case produttrici di bici e accessori. Senza dimenticare, naturalmente, il coinvolgimento in totale sicurezza del pubblico, che desideriamo divertire, ispirare, invogliare a utilizzare un mezzo libero, ecologico e intimamente connesso alla scoperta del territorio quale è la bicicletta.”

Come scoprire e prenotare tutte le attività

Tutte le attività, visite guidate ed escursioni comprese, sono facilmente prenotabili attraverso il sito www.bikeup.eu scegliendo tra le numerose opportunità offerte dal programma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA