03 maggio 2019

VG Squadra Corse Mtb Enduro, la collaborazione fra Giant e Vibram

Giant e Vibram collaborano col Team VG Squadra Corse Mtb Enduro, guidato dall’atleta e campione di enduro mountain bike Vittorio Gambirasio e fondato su un concept nuovo che rispecchia lo spirito d’innovazione tecnica e sportiva delle due aziende

1 di 4
Foto di Cristiano Guarco

Un approccio diverso quello del Team VG Squadra Corse Mtb Enduro con Vittorio Gambirasio, che con Giant e Vibram
non condivide solo le iniziali (VG), ma anche e soprattutto l’obiettivo di mettere un atleta di grande spirito ed esperienza (campione italiano enduro 2016 e Superenduro 2017) alla guida di un progetto finalizzato ad accompagnare giovani promesse verso il mondo delle competizioni e-bike e enduro mtb e all’istituzione di una VG Academy. Per il 2019, nella squadra di Gambirasio salgono in sella i giovanissimi Tommaso Francardo e Guglielmo Abete, con progetti ambiziosi che “Vitto” ha raccontato di persona: “È una nuova sfida: trasmettere passione ed esperienza a due giovani atleti che parteciperanno alle principali gare di enduro, come il Campionato Italiano a La Thuile e Megavalanche. Da parte mia e con il primo mondiale di e-enduro continuerò a crederci partecipando a ogni sua tappa”. Con i brand si è creata un’ottima sinergia, che Gambirasio ha commentato così: ”Passare da atleta ad atleta e Team Manager è sempre stato un sogno. Lavorare attivamente con Vibram sullo sviluppo delle suole è una sfida e un privilegio, e poi correndo con Giant potrò mettere una mia foto accanto a quella di Myles Rockwell al mondiale con una Giant ATX”.
“Il settore e-bike è in continua crescita, con numeri incredibili” ci indica Franco Monchiero, responsabile del primo circuito e-bike al mondo, “Nel nostro Paese c’è un grandissimo fermento riguardo all’utilizzo delle e-bike da mtb enduro, grazie al DNA tipicamente italiano legato al racing e all’agonismo. Cresce anche la sensibilità dei consumatori nei confronti della mobilità urbana”. Monchiero ha parlato anche delle previsioni di crescita nel mondo race, dal primo circuito sperimentale internazionale e-enduro sino al mondiale mtb e-bike xc patrocinato dall’UCI in Canada, e ha concluso rilevando che “molti atleti provenienti da diverse discipline della mountain bike, italiani e stranieri, si stanno spostando infatti sulle gare a pedalata assistita”.
Oltre alle prospettive agonistiche, gli atleti saranno anche tester e collaudatori di tecnologie, collaborando a stretto contatto con le due aziende attraverso feedback tecnici, al fine di fornire preziosi input alla divisione R&D di Vibram e Giant Italia.
“È entusiasmante lavorare insieme a dei player di così alto livello come “Vitto” Gambirasio e Vibram” ha dichiarato Andrea Leo, National Sales & Marketing Manager Giant Italia. “Abbiamo la possibilità di veder crescere fianco a fianco il mondo dell’elettrico e i campioni di domani, fornendo le nostre migliori biciclette e attrezzature”. Condivide Jerome Bernard, Sport Marketing Innovation Global Director Vibram, che ha commentato: “Collaborare con il Team e con Giant permette a Vibram di avere un collegamento diretto e assolutamente strategico con dei rider professionisti dell’E-MTB, e di continuare a proporre suole con sempre più performance di grip, trazione e leggerezza”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA