Luce e antifurto per bici: il nuovo fanalino smart di Vodafone

L'azienda di telefonia ha studiato un prodotto che unisce design e connettività, pensato per il ciclismo: si chiama Curve Bike Light & GPS tracker: non vuole essere solo una luce di segnalazione, ma anche un rilevatore di posizione. Un presidio a tutto tondo per la sicurezza dei ciclisti e dalle loro biciclette durante gli spostamenti quotidiani.

Crediti foto: Vodafone

Una luce che è anche un rilevatore gps e un antifurto. E’ questo il nuovo prodotto lanciato da Vodafone, che entra così anche nel mercato ciclistico, riconoscendo l’importanza di un settore che, mai come nell’ultimo periodo, ha visto una crescita rivoluzionaria. Si chiama Curve Bike Light & GPS tracker ed è studiato per la sicurezza del ciclista e della sua bici. La luce è intelligente e opera dinamicamente in base alla velocità e all’uso del freno posteriore. Inoltre la Curve Bike light offre anche il tracciamento GPS per poter registrare distanza e durata di ogni corsa. Ma le caratteristiche più interessanti riguardano la connettività, come è giusto che sia trattandosi di Vodafone. Il dispositivo permette di rilevare eventuali impatti o incidenti, inviando notifiche a familiari e amici in caso di emergenza e offre un sistema di allarme che permette di avvisare in occasione di uno spostamento inatteso della bici, come quello di un tentativo di furto, sia sonoro che digitale, inviando notifiche di movimento in tempo reale. Questo è possibile grazie al Gps e alla Vodafone Smart Sim integrata, che consente sempre di controllare la posizione della propria bici. Per attivare l’allarme, basta staccare il fanalino dal tracker: le due parti sono infatti a incastro. Se la bici viene spostata quando la modalità sicurezza è attiva, il tracker suonerà la sirena e invierà al telefono un avviso di movimento. Sarà poi possibile monitorare la posizione in tempo reale nell’app per tutto il tempo di durata della batteria. Per disattivare l’allarme o la modalità sicurezza da remoto, basta un solo tocco nell’app. Il dispositivo è impermeabile (con certificazione IP67, può resistere all'immersione fino a 1 metro d'acqua dolce per un massimo di 30 minuti). La batteria ha una durata di 4,5 giorni in modalità standby, cioè acceso con bicicletta ferma, mentre dura fino a 7,5 ore quando è completamente in uso. Il tracker e il fanalino hanno due batterie separate, quella del fanalino può ricaricare quella del gps. Le notifiche di batteria scarica arrivano direttamente sullo smartphe grazie all’app Vodafone Smart. La Curve Bike light ha un costo di 139 euro, cui si può aggiungere il piano mensile di 3 euro per la connettività.

1/12

Crediti foto: Vodafone

Ultimo prodotto della linea di tracker

Curve Bike light & GPS tracker si aggiunge alla famiglia Curve dei dispositivi di tracciamento su piattaforma IoT di Vodafone. Ultimo prodotto della linea, segue Neo, lo smartwatch per bambini sviluppano in collaborazione con Disney. Della linea dei Trackers, fanno parte anche due dispositivi gps portatili e un’altra luce per la bicicletta, V-Bike Smart, che costa 99 euro e ha già alcune funzioni simili alla Curve Bike light & GPS tracker.

Le maggiori paure dei ciclisti

Questo secondo prodotto per ciclisti lanciato da Vodafone la dice lunga sull'interesse che il mondo delle biciclette sta avendo sul mercato e sulle nuove possibilità offerte, data la crescita enorme che ha visto nell'ultimo anno (+27,5% di vendite di bici in Italia nel 2020, dati Confindustria Ancma). Per sviluppare i suoi prodotti, Vodafone ha infatti svolto indagini precise sulle esigenze specifiche dei ciclisti. Dalle indagini dell'azienda, risulta che tra le preoccupazioni dei ciclisti in Italia ci sono la scarsa visibilità e le condizioni di scarsa illuminazione delle strade (40%); la scarsa protezione della bicicletta da furti (43%); la paura di essere travolti alle spalle (31%) e di essere coinvolti in un incidente senza essere notati dagli altri (24%). Proprio partendo da questi dati, il nuovo dispositivo luminoso di Vodafone vuole cercare di offrire una risposta, sia per i neofiti che per gli esperti, perché possano girare per le strade in bicicletta in modo più spensierato, godendosi soltanto la pedalata.

Qui altre info e possibilità di acquisto: sito Vodafone

© RIPRODUZIONE RISERVATA