XTERRA World Championship: dominio francese, seconda l'italiana Mairhofer

In Trentino si è chiusa la 26esima XTERRRA World Championship, il grande evendo di cross triathlon che ha assegnato i titoli più importanti della stagione, prossimo appuntamernto in Sardegna a metà ottobre

Sandra Mairhofer (foto Carel du Plessis / XTERRA)

Sul Lago di Molveno, in Trentino, lo scorso weekend si è chiusa la 26esima XTERRA World Championship. Oltre 3mila persone hanno affollato la spiaggia di Molveno per vedere la sfida tra 800 atleti provenienti da 41 paesi.

L'italiana altoatesina Sandra Mairhofer, al suo primo mondiale, si è aggiudicata la medaglia d'argento, mentre Marta Menditto, anche lei all'esordio mondiale, ha ottenuto un ottimo quinto posto. Nella gara maschile, il primo degli italiani è Franco Pesavento, giunto decimo. Le prime posizioni, sia in campo femminile che maschile, sanciscono il dominio francese, che si aggiudicano il doppio titolo iridato con Solenne Billouin e Arthur Serrières.

(foto Carel du Plessis / XTERRA)

Per quanto concerne le competizioni di Short Track, sempre all'interno del weekend di XTERRA a Molveno, la domenica con le Dolomiti di Brenta e il Lago baciati dal sole, ha visto la vittoria di tappa dell'inglese Daisy Davies e del ceco Lukas Kocar, mentre il titolo se lo sono aggiudicato la svizzera Loanne Duvoisin e il francese Maxim Chane. Tra gli italiani, terza Sandra Mairhhofer, arrivata terza sia nella gara di domenica che nella classifica generale, e Michele Bonacina, ottavo. La fatica del mondiale del giorno prima si è fatta sentire, ma nonostante questo i 25 migliori uomini e le 25 migliori donne hanno affrontato la gara più breve e adrenalinica, che prevede 2 giri di nuoto da 200m, i 4 giri di mtb da 1.8 km e i 2 di corsa da 1.2 km ciascuno. È la terza vittoria in carriera nel XTERRA Short Track per Kocar, la seconda quest'anno, e la prima per Davies.

(foto Carel du Plessis / XTERRA)

L'appuntamento è per l'anno prossimo, sempre ai piedi delle Dolomiti, per il mondiale 2023. Ma gli appuntamenti italiani con XTERRA del 2022 non sono ancora finiti: il circuito si prepara alla prossima e ultima tappa del 2022, valevole per la stagione 2023, in programma a Castiadas nella provincia del Sud Sardegna il 15 e 16 ottobre prossimi con tre gare: sabato 15 la Sprint (0,5 km nuoto, 12 di mtb e 4 di corsa), la durissima Long Distance con 2 km a nuoto, 58 in bici e 18 di corsa, e l’XTERRA KIDS dedicato ai piccoli cross triatleti, domenica la classica Full Distance (1 km a nuoto, 24 di bike e 8 di corsa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo
Tutto Salute

Andare in bici spegne le preoccupazioni nel nostro cervello

17 November 2022

Sicuri in bici anche quando fa freddo

12 October 2022

Andare in bici fa bene al cervello

01 October 2022

Il Giro d'Italia delle cure palliative pediatriche e la sua importante missione per i bambini

05 June 2022

“Pedal to Empower”, su Strava la Challenge per aiutare World Bicycle Relief

03 June 2022

Incidenti in mtb, a Torino una serata dedicata alla prevenzione insieme a Cai e Soccorso Alpino

14 May 2022

Covid e sport. Semplificato il protocollo per la ripresa agonistica dopo la malattia

10 January 2022

Le città uccidono. Bicicletta e cammino posso ridurre le patologie. L'appello ai sindaci

19 May 2021

Tre amiche e la loro "Bike Therapy"

14 May 2021

Solo polpa e succo di frutta negli smoothie Innocent per una sana integrazione

05 May 2021