Caschi Santini by Lazer

27 gennaio 2016
Redazione Ciclismo
Caschi Santini by Lazer
Pedalare sicuri? Vi presentiamo due modelli di caschi Santini by Lazer. Modelli all’avanguardia che vantano interessanti sistemi brevettati, si chiamano Z1 e Blade

Caschi santini by lazer

Pedalare sicuri? Vi presentiamo due modelli di caschi Santini by Lazer, modelli all’avanguardia che vantano interessanti sistemi brevettati. Partiamo dal  top di gamma in Casa Lazer, lo Z1. Sulla testa dei corridori della Lotto Soudal ha ottenuto vittorie di rilievo con Andre Greipel, che quest’anno ha conquistato tredici successi, tra cui una tappa al Giro e quattro al Tour.

Costruito con tecnologia In Mold con quattro pezzi, ha una forma particolarmente aerodinamica. Ferma l’ago della bilancia a 190 grammi, nella taglia S. È stato testato nella galleria del vento ed è dotato anche di protezione maggiorata delle tempie in caso di urti multipli e laterali. La ventilazione è affidata a 31 fori di areazione.

 

Ha la certificazioni Ce — Cpsc — As e sistemi brevettati che lo differenziano. L’Advanced Rollsys System (Ars) permette una regolazione periferica precisa e progressiva. Una struttura costituita da un cavo di plastica flessibile viene stretta simmetricamente intorno al cranio. Il risultato è l’assenza di pressione in qualsiasi punto della testa, specie della nuca, che porta a un’estrema comodità.  La nuca libera vuol dire libertà di movimento del capo.  

 

 

Coolmax e Aeroshell

Nelle imbottiture interne è utilizzato il Coolmax, tessuto ad alte prestazioni, mentre si è ricorso a Aeroshell, una sottilissima copertura di policarbonato semirigida. Nulla è lasciato al caso: è stato progettato per adattarsi perfettamente ad alcuni specifici modelli di caschi Lazer. Il vantaggio è che si fissa facilmente, e protegge la testa da vento e pioggia, permettendo il flusso d’aria sotto la parte anteriore del casco e la sua uscita dalla parte posteriore. Un altro “plus” è dato dal fatto che può essere rimosso senza difficoltà quando le condizioni richiedono ventilazione supplementare, per essere anche piegato e riposto nella tasca posteriore. 

 

 

L'Adjustable Head Basket

Il cestello interno possiede anche una regolazione aggiuntiva con cinque possibili configurazioni. Si chiama Adjustable Head Basket e ha un effetto avvolgente nella parte posteriore. Se lo si vuole accessoriare si può ricorrere alla luce Led posteriore integrata,  LifeBeam, occhiali magnetici M1 e appunto Aeroshell. È disponibile in 3 taglie, S, M e L. Il prezzo consigliato al pubblico è di 249 euro.

 

Il modello Blade con sistema di regolazione avanzata Rollsys Ars

Il modello Blade combina attenzione al design e massime prestazioni. La sua forma stretta abbinata al sistema di regolazione avanzata Rollsys Ars offre un’eccellente vestibilità. Ha 22 fori di ventilazione che garantiscono freschezza e leggerezza. È stato progettato per le uscite più impegnative, ma è ottimo anche per i tragitti cicloamatoriali. Il prezzo consigliato al pubblico è di 89 euro al pubblico. I caschi Santini by Lazer erano esposti a CosmoBike Show di Verona.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA