MYCYCLING, la nuova concezione training di Technogym

6 marzo 2017
di Roberta Lamagni
MYCYCLING, la nuova concezione training di Technogym
È la nuova nata in casa Technogym, una soluzione innovativa per l'allenamento indoor che sfrutta il concetto di training muscolare

Mycycling, la nuova concezione training di technogym

Sempre più raffinato e integrato: l’allenamento indoor finalizzato alla performance in esterno compie evoluzioni sorprendenti. L’ultima frontiera è MYCYCLING, la nuova proposta di Technogym.
 

Non semplicemente un prodotto, anche se ben congegnato, ma una soluzione integrata di mezzi e servizi che offre tutto ciò che può servire a un appassionato delle due ruotecon velleità più o meno agonistiche, per divertirsimantenersi in forma e migliorarsi aspettando di scattare alle prime, fresche giornate primaverili.
 

In sostanza, MYCYCLING unisce uno smart trainer altamente tecnologico, un’applicazione con programmi personalizzati e una rete di assistenza fornita da coach professionisti. Un “pacchetto” concepito con il nuovo sistema di allenamento TNT - Technogym Neuromuscolar Training -, nato dagli studi del reparto Ricerca Medico Scientifica dell’azienda in collaborazione con atleti, fisiologi e preparatori per potenziare le caratteristiche metaboliche e neuromuscolari del ciclista. In altre parole, un allenamento altamente concentrato in qualità.

 

Tre i fattori che concorrono al miglioramento, come già accennato. Uno smart trainer (il prodotto), caratterizzato da un freno elettromeccanico che controlla con estrema precisione ogni secondo della prestazione. Il sensore di coppia misura la potenza della pedalata con una precisione dell’1%; i lettori ottici analizzano simmetria e rotondità della spintamentre il volano simula una pedalata naturale, restituendo un’inerzia da strada.

 

Collegando uno smartphone a MYCYCLING, si accede al mondo di MYCYCLING App, con possibilità di totale personalizzazione per ciò che riguarda programmi e percorsi. MyCycling App può interagire con un account personale Garmin o Strava, per avere un quadro più completo degli allenamenti, e tra le numerose opzioni, per un utilizzo più ludico, permette di visualizzare e sperimentare percorsi mitici per il ciclismo, come il Passo dello Stelvio o il Col de l’Alpe d’Huez.
 

Alla base della personalizzazione dell’allenamento vi è un test per valutare il valore di soglia anaerobica. Il programma poi è sviluppato in 18 settimane, diviso in 3 fasi. E’ consentito seguirlo dal principio o saltare direttamente a uno step successivo. Le sessioni di allenamento hanno una durata di 40-70 minuti circa, con variazioni di potenza e cadenza proprio per ottenere la massima qualità della prestazione.
MYCYCLING è compatibile con bici da strada, mountain bike e bici da crono, per ciclisti di qualunque livello e aspirazione.
Ha un costo di 1790 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA