A proposito di sicurezza in bici: L'importanza di un buon casco

Tante soluzioni tecnologiche avanzate per un casco leggero, aerodinamico e soprattutto sicuro: è il nuovo casco da ciclismo Bollé Avio Mips.

Bollé Avio Mips (€ 275) è disponibile in tre diverse colorazioni e nelle taglie S, M e L.

Con i suoi 234 grammi (taglia S), il nuovo Bollé Avio è uno dei caschi Mips più leggeri sul mercato, grazie al sistema “strike cage” che richiude la densità dell’Eps in aree specifiche del casco la cui struttura è stata pensata in ogni singolo dettaglio per garantire la più alta qualità della performance, e, allo stesso tempo, massima sicurezza.

Avio integra il sistema Mips Air, cioè la tecnologia di protezione del cervello più leggera di Mips (Multi-Directional Impact Protection System) il sistema a piano di scorrimento progettato per ruotare all’interno del casco riducendo così l’effetto nocivo dell’accelerazione rotazionale sui tessuti cerebrali alleggerendo la tensione e quindi riducendo la possibilità di lesioni causate da urti rotazionali.

Un’aerodinamica ad alta prestazione concepita realizzando sofisticate simulazioni.

Grazie alla forma compatta e le grandi prese d’aria frontali (tutte allineate a canali scavati all’interno del casco) si crea una zona di bassa pressione nella parte posteriore che fa sì che l’aria venga aspirata attraverso il casco riducendo così la resistenza. Un’aerodinamica ad alta prestazione concepita realizzando sofisticate simulazioni Mfn al supercomputer. Il risultato dichiarato dalla casa è un guadagno di energia di 8 Watt rispetto ad altri caschi da bici da strada aerodinamici presenti sul mercato.

L’acronimo Mfn sta per Meccanica Numerica dei Fluidi, una sorta di galleria del vento virtuale che ha permesso agli esperti del team Bollé di studiare il modo in cui l’aria circola all’interno del casco per poter così ottimizzare i flussi sia in un’ottica di comfort e vestibilità, che di performance. Nell’Avio Mips grazie all’Avid Aero Progressive EPS, il flusso d’aria viene reindirizzato e controlla l’energia dell’impatto, aiutando a mantenere la testa fresca e al sicuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo
Tutto Salute

Andare in bici spegne le preoccupazioni nel nostro cervello

17 November 2022

Sicuri in bici anche quando fa freddo

12 October 2022

Andare in bici fa bene al cervello

01 October 2022

Il Giro d'Italia delle cure palliative pediatriche e la sua importante missione per i bambini

05 June 2022

“Pedal to Empower”, su Strava la Challenge per aiutare World Bicycle Relief

03 June 2022

Incidenti in mtb, a Torino una serata dedicata alla prevenzione insieme a Cai e Soccorso Alpino

14 May 2022

Covid e sport. Semplificato il protocollo per la ripresa agonistica dopo la malattia

10 January 2022

Le città uccidono. Bicicletta e cammino posso ridurre le patologie. L'appello ai sindaci

19 May 2021

Tre amiche e la loro "Bike Therapy"

14 May 2021

Solo polpa e succo di frutta negli smoothie Innocent per una sana integrazione

05 May 2021