Mirco Maestri, l’arte della fuga e un occhio sincero sul ciclismo che cambia

Mirco Maestri, l’arte della fuga e un occhio sincero sul ciclismo che cambia

Il 10 gennaio scorso, in una conferenza stampa a Milano, è stato presentato il nuovo corso del team ciclistico Polti-Kometa (General manager Fran Contador, sport manager Ivan Basso, direttore sportivo Stefano Zanatta). Capitano della squadra sarà Mirco Maestri che, in una intervista esclusiva, ci ha raccontato l'arte di staccare il gruppo nel ciclismo di oggi, per cui sono necessarie doti di "autodistruzione"

Ivan Basso e Lime pedalano insieme per sicurezza e sostenibilità

Ivan Basso e Lime pedalano insieme per sicurezza e sostenibilità

Ivan Basso con il team Eolo Kometa e Lime, leader mondiale della micromobilità elettrica condivisa, uniscono le forze per promuovere il corretto utilizzo dei veicoli in sharing. L'ex campione gallaratese sarà ambassador di Lime in Italia per il 2023, per promuovere la cultura della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile.

Dinamo Xperience: a gennaio il primo evento “like a pro”

Dinamo Xperience: a gennaio il primo evento “like a pro”

In concomitanza con il primo ritiro stagionale del team Eolo Kometa di Ivan Basso e Contador dal 12 al 15 gennaio 2023 si terrà il primo training camp Dinamo Xperience. Una vera e propria esperienza ciclistica formativa a contatto con i pro.

Dinamo Cuvi Climb: si pedala con Ivan Basso sui tornanti del Cuvignone

Dinamo Cuvi Climb: si pedala con Ivan Basso sui tornanti del Cuvignone

Grande classico tra le salite lombarde, il Passo del Cuvignone sarà il protagonista domenica 6 novembre di una scalata non competitiva assieme all’ex campione. Si inaugura anche la nuova segnaletica permanente.

Dinamo “Like a pro”: quando l’esperienza in sella non è fine a se stessa

Dinamo “Like a pro”: quando l’esperienza in sella non è fine a se stessa

La nuova idea firmata Ivan Basso e Luca Spada punta a offrire anche formazione, ed occasioni di miglioramento in un contesto ciclistico altamente professionale.

L'innovazione nel ciclismo: il parere di Contador e Basso

L'innovazione nel ciclismo: il parere di Contador e Basso

Il ciclismo moderno è cambiato e la tecnologia è alla base di questa evoluzione. Elmec, azienda varesina di soluzioni informatiche, ha voluto sentire le opinioni dei due campioni, oggi alla guida del Team Eolo Kometa

Saxo Bank non rinnova l'accordo con Tinkoff Sport

Saxo Bank non rinnova l'accordo con Tinkoff Sport

Saxo Bank ha annunciato la decisione di non rinnovare la sponsorizzazione del team di ciclismo professionistico Tinkoff-Saxo per la prossima stagione

Basso: "Ho un tumore, mi ritiro dal Tour"

Basso: "Ho un tumore, mi ritiro dal Tour"

Il 37enne varesino lascia la Corsa francese, vissuta da gregario di Alberto Contador, suo capitano alla Tinkoff-Saxo, dopo la drammatica scoperta: "Dopo la caduta nella quinta tappa, una tac ha evidenziato la presenza di cellule tumorali"

Contador e Basso provano la crono che arriva a Valdobbiadene

Contador e Basso provano la crono che arriva a Valdobbiadene

I due corridori del team Tinkoff-Saxo hanno percorso i 59,2 chilometri della cronometro individuale del 23 maggio, 14esima tappa del giro d'Italia. il tratto più duro? per loro è quello da Col San Martino a Valdobbiadene

Citroën partner per due anni di Tinkoff-Saxo

Citroën partner per due anni di Tinkoff-Saxo

Citroën e Tinkoff-Saxo hanno siglato un accordo di collaborazione di due anni che vede sei affiliate europee della Casa francese fornire 24 veicoli. Si è parlato anche di questo in attesa della Milano-Sanremo

Con Ivan Basso

Con Ivan Basso

E i corridori della Cannondale Pro Cycling, Gianni Bugno e tanti appassionati. Per 56 chilometri. Alla “Pedala per un sorriso”, il 9 novembre a Roma

Basso, mi ritiro prima dei 40 anni

Basso, mi ritiro prima dei 40 anni

Il varesino, intervistato dal sito web Cyclingnews dichiara di sentirsi ancora competitivo, ma che non proseguirà a correre oltre gli “anta”. Nel futuro c’è solo il team Cannondale

Accertamenti clinici per Basso

Accertamenti clinici per Basso

Il campione varesino, vincitore di due giri d’Italia, sottoposto ad accertamenti presso l’ospedale San Raffaele di Milano. Confermata la diagnosi iniziale di ascesso nella zona perineale e pelvica

Basso: niente Giro

Basso: niente Giro

L’antivigilia di Giro d’Italia è iniziata nel peggiore dei modi per la Cannondale pro cycling. A 48 ore dall’inizio della prima tappa il capitano Ivan Basso è costretto a dare forfait. Causa dell’inatteso stop un ascesso perineale. Il suo posto nella formazione verrà preso da Damiano Caruso

Le ultime News
Il Turismo

Tester Day Festival: vi aspettiamo sabato e domenica per prove, tour, contest, corsi... Tutto gratuito! È il primo ritrovo della community di Ciclismo.it

04 April 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 1

27 March 2024

Rifugio Venini, la Norvegia a 90 km da Milano - Episodio Tre

19 March 2024

Alpi Francesi: 4 giorni fra bici, sci, mountain kart e snow kite

16 March 2024

Vacanze in bici: il Club del Sole riserva uno sconto del 10% alla community di Ciclismo.it

01 March 2024

Rifugio Venini, la Norvegia a 90 km da Milano - Episodio uno

26 February 2024

Canyon Spectral CF, la mtb da trail "definitiva"

25 February 2024

L'Eroica sbarca a Cuba... ed è subito festa!

23 February 2024

Il nostro viaggio in Giordania: un Paese pronto ad accogliere i ciclisti

22 February 2024

Il Muro di Sormano: diario della scalata - Puntata Quattro

20 February 2024

Tutto Salute
Ritiro in altura per Basso, Moser, Caruso e Canuti

Ritiro in altura per Basso, Moser, Caruso e Canuti

La Cannondale Pro cycling prosegue il suo lavoro di preparazione invernale con il primo ritiro in altura della stagione

Rasmussen ammette

Rasmussen ammette

Fare outing sembra essere di moda oggi, ma il ciclista danese è andato oltre: “Mi sono dopato per dodici anni con ogni genere di sostanza” ha dichiarato in una conferenza stampa

Armstrong, ancora fango

Armstrong, ancora fango

L’ex campione americano spara a zero su tutto l’ambiente del ciclismo. Non risparmia nessuno, nemmeno i miti come Coppi e Bartali e Merckx e Gimondi: “tutti dopati”

La coscienza del doping

La coscienza del doping

Sandro Donati a ruota libera su uno dei temi più scottanti dello sport: la sofisticazione “chimica” delle prestazioni. Parla degli errori del ciclismo e dell’omertà che protegge tutti gli altri sport. Nella “filiera dell’atleta” c’è chi si arricchisce senza tener conto della salute. Lo scandalo dello sport spagnolo

La prima volta di Slagter

La prima volta di Slagter

Il corridore della Blanco vince in volata davanti a Matt Goss (Orica GreenEdge) e Philippe Gilbert (Bmc). Per il 23enne è la prima vittoria da professionista. Geraint Thomas in maglia ocra

Grande Modolo!

Grande Modolo!

Una grandissima volata di Sacha Modolo regala al Bardiani Valvole – Csf Inox pro team la prima vittoria dell’anno nella seconda tappa del Tour de San Luis, da Tilisarao - Terraza del Portezuelo di 171km

Mostro Greipel

Mostro Greipel

Il velocista tedesco si impone per la dodicesima volta al Tour down under ed eguaglia il record di vittorie del campione di casa Robbie McEwen. È la prima vittoria dell’anno in una corsa World tour

Modolo c’è!

Modolo c’è!

Il velocista italiano è già in forma, solo Cavendish lo ha preceduto nella gara di esordio al Tour de San Luis. La seconda tappa è pianeggiante e veloce, adatta a un altro arrivo in volata

Cavendish, buona la prima

Cavendish, buona la prima

Il forte velocista britannico vince al primo colpo, con una volata di potenza alla sua maniera. Nella sua scia i nostri Modolo e Petacchi

Ullrich: non farò come Armstrong

Ullrich: non farò come Armstrong

L’ex campione tedesco non ci sta a scendere nell'arena e non farà “outing” come il suo vecchio avversario al Tour de France. "Non rinnego nulla del mio passato"

Sagan è pronto

Sagan è pronto

Il Cannondale pro cycling al Tour de San Luis. Debutto stagionale per Peter Sagan