Assicurare i propri oggetti con un click

“La diffusione sempre maggiore di smart phone e internet faciliterà i consumatori nell’utilizzo di internet in modo sempre più efficace: per esempio potranno acquistare un’assicurazione con solo due click”, ha commentato Robin v. Hein, Ceo di cliccasicuro.it

Assicurare i propri oggetti con un click

Un anno in crescita per i prodotti assicurativi online è quello che si aspetta Robin v. Hein, Ceo di cliccasicuro.it, parte di Simplesurance Group ubicato a Berlino. “Oltre 650.000 consumatori italiani hanno già consultato online la piattaforma alla ricerca di assicurazioni per il proprio smartphone, tablet o la propria bicicletta: un grande sviluppo per una nuova tendenza fra i consumatori”, ha commentato v. Hein a Milano.

Cliccasicuro ha annunciato anche di avere oltre 150 società e-commerce italiane partner di vendita fra cui Ollo Store, Yeppon, Oneplus, Prokoo e Xiaomishop.it che vendono i propri prodotti online offrendo contemporaneamente le soluzioni IT di Simplesurance Group.

Robin v. Hein ha così commentato: “L’economia italiana è in crescita per il 2016 e questo è uno dei motivi per cui ci aspettiamo uno sviluppo eccezionale in questo mercato. Inoltre il mercato assicurativo in Italia si sta digitalizzando a grandi passi e un numero sempre maggiore di consumatori italiani sceglie fra tutti i tipi di assicurazione per trovare quello che meglio soddisfa le proprie necessità”.

 

 

Come cambia il nostro modo di usare la tecnologia

Secondo il Ceo di cliccasicuro.it l’espansione può essere attribuita da un lato a un generale progresso nella tecnologia di internet, che comprende anche una maggiore connettività, e dall’altro a un sempre maggiore utilizzo di smartphone da parte delle persone per le proprie attività quotidiane in internet. “La diffusione sempre maggiore di smart phone e internet faciliterà i consumatori nell’utilizzo di internet in modo sempre più efficace: per esempio potranno acquistare un’assicurazione con solo due click”, ha commentato v. Hein.

 

Come funziona

Per assicurare i propri beni personali serve solamente un indirizzo email e il numero seriale. Qualora invece il bene dovesse essere danneggiato o rubato, in tal caso serviranno i dati personali del soggetto che ha assicurato il prodotto.

Per denunciare un danno alla compagnia assicurativa è altrettanto semplice, è sufficiente compilare un modulo che si trova online descrivendo il tipo di danno e inoltre è disponibile un servizio clienti. Per cliccasicuro.it non ci sono giorni di vacanza o periodi morti. I tempi per una riparazione sono brevi, ad esempio uno smartphone viene rispedito riparato entro 48 ore. I contratti variano da 12 mesi a 24 mesi e non vi sono rinnovi automatici: solamente il cliente a scadenza decide se rinnovare o meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo

BikeUp Torino: una grande occasione di vivere l'elettrico (Anello di Superga compreso!)

07 June 2024

Raccontaci il tuo BAM! e vinci la coppia di borse GIVI-Bike Junter con cui Giulia Baroncini ha affrontato la sua Milano-Chicago

06 June 2024

Da venerdì 7 a domenica 9 giugno torna, a Mantova, BAM!, il più grande raduno europeo di viaggiatori in bici

04 June 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - episodio tre

17 May 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - Episodio due

07 May 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - Episodio uno

03 May 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 3

27 April 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 2

18 April 2024

Tester Day Festival: vi aspettiamo sabato e domenica per prove, tour, contest, corsi... Tutto gratuito! È il primo ritrovo della community di Ciclismo.it

04 April 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 1

27 March 2024

Tutto Salute