M.U.L.E. Commute 22, lo zaino di CamelBak per i pendolari in bicicletta

Uno zaino nato ascoltando le esigenze dei pendolari e di coloro che usano la bici come mezzo di spostamento quotidiano, a cominciare proprio da chi lavora in CamelBak. Così l'azienda americana ha voluto lanciare la sua linea Commute, con due backpack molto simili da 22 e 30 litri, il M.U.L.E. e il fratello maggiore H.A.W.G..

Lo zaino M.U.L.E. Commute 22 è dotato di anello per la luce di sicurezza (foto CamelBak)

Come realizzare lo zaino perfetto per il communting? Si sono chiesti i progettisti di CamelBak, l’azienda americana che ha reinventato la categoria dell’idratazione a mani libere. Nato alla fine degli anni 80, il marchio è diventato famoso inserendo negli zaini una sacca d’acqua con un tubicino di aspirazione per non doversi fermare a bere, proprio come se si avesse sulle spalle, appunto, la gobba di un cammello.

Ma al di là di questa caratteristica, gli zaini CamelBak non si adattano solo alla bici ma al suo uso cittadino e quotidiano, pensando a chi la inforca per andare al lavoro o all’università, che ha certamente esigenze diverse da chi fa mtb o gravel. A cominciare dall’esigenza di stile: come realizzare lo zaino perfetto per andare in ufficio o a scuola? Semplicemente chiedendo a chi la bici la usa per questo. È così che i designer e gli ingegneri di CamleBak hanno intervistato molti pendolari in diverse città americane, da New York e Washington D.C. ad Austin in Texas o San Francisco in California. L’obiettivo era determinare le caratteristiche più importanti che dovrebbe avere uno zaino da commuter. Il risultato è una Bike Commuting Collection.

1/9

Studiato per i pendolari, offre le peculiarità che servono ai ciclisti senza rinunciare allo stile (foto presse office CamelBak)

"In CamelBak, il ciclismo non è solo uno stile di vita, è un modo di vivere - aveva sottolineato Jeffrey Tomasi, product manager dell'azienda, in occasione del lancio della collezione - Poiché molti di noi vanno al lavoro in bici, abbiamo progettato questi nuovi zaini pensando a noi e a quelli come noi".

1/5

Lo zaino è compatibile con i serbatoi Crux Ⓡ fino a 3 litri, ma il serbatoio non è incluso

Alla collezione Commute appartiene il M.U.L.E. Commute 22, che si dissocia dall’estetica sportiva tipica degli altri modelli di CamelBak per abbracciare un'estetica urban, ma ad un esame più approfondito si nota che ha tutte le caratteristiche importanti per chi usa la bici. A cominciare dalla tasca esterna per la giacca e dal gancio portacasco, dove riporlo quando non serve, o dall'anello per agganciare la lucina posteriore, per una maggiore sicurezza di sera lungo le strade. Inoltre è dotato di scritta e inserti riflettenti a 360 gradi per essere visti da ogni lato. Le tasche laterali sono ampie e consentono di alloggiare una catena oppure una borraccia, come le tante prodotte dal marchio. Lo zaino è realizzato in Nylon 330d Cordura Ⓡ con rivestimento in PU (poliuretano), in modo da ottenere un ottimo compromesso tra leggerezza e resistenza alle intemperie, caratteristica preziosa durante la stagione invernale. In questo senso è rassicurante la custodia per computer portatile realizzata in materiali waterproof. Una piccola chicca di comodità è costituita dagli spallacci, che sono dotati nella parte anteriore di tasche Command Center, che consentono l'accesso rapido a oggetti di uso come il telefono, gli auricolari o la torcia frontale. Le dimensioni sono di 42 x 29 x 23 cm, il peso è di 730 grammi ed è disponibile solo in nero. Il prezzo consigliato è 124,99 euro.

Per chi avesse bisogno di ancora maggior spazio, il fratello maggiore della gamma (che sembra molto simile ma differisce, oltre alle dimensioni, per qualche dettaglio come l'apertura della tasca principale) è l'H.A.W.G. Commute 30: ha una capienza di 30 litri e un prezzo consigliato di 159,99 euro (ma su alcune piattaforme si trova anche scontato). Le dimensioni sono di 26 x 48 x 31 cm e il peso di 1010 grammi.

Entrambi gli zaini sono compatibili con i serbatoi Crux Ⓡ fino a 3 litri, ma i serbatoi non sono inclusi.

Per maggiori informazioni, visitare il sito CamelBak.eu, dove è meglio fare una ricerca per specifici prodotti, perché la categoria Commute non è di facile individuazione. Info anche sul sito americano CamelBak.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo

Tester Day Festival: vi aspettiamo sabato e domenica per prove, tour, contest, corsi... Tutto gratuito! È il primo ritrovo della community di Ciclismo.it

04 April 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 1

27 March 2024

Rifugio Venini, la Norvegia a 90 km da Milano - Episodio Tre

19 March 2024

Alpi Francesi: 4 giorni fra bici, sci, mountain kart e snow kite

16 March 2024

Vacanze in bici: il Club del Sole riserva uno sconto del 10% alla community di Ciclismo.it

01 March 2024

Rifugio Venini, la Norvegia a 90 km da Milano - Episodio uno

26 February 2024

Canyon Spectral CF, la mtb da trail "definitiva"

25 February 2024

L'Eroica sbarca a Cuba... ed è subito festa!

23 February 2024

Il nostro viaggio in Giordania: un Paese pronto ad accogliere i ciclisti

22 February 2024

Il Muro di Sormano: diario della scalata - Puntata Quattro

20 February 2024

Tutto Salute