Come imballare la bici in maniera sostenibile

Nell’evento Pack your bike ospitato da Upcycle e organizzato da Giant in collaborazione con Comieco e con la Paper week, i cicloviaggiatori Peppe Esposto e Pietro Franzese hanno illustrato le loro tecniche di imballaggio.

Eravamo in tanti da Upcycle, il Bike Café milanese che festeggia quest’anno i 10 anni di attività. Il calendario di eventi per il decennale di Upcycle ha incrociato quello della Paper week e il risultato è stata una sala sold out per Pack your bike, l’evento organizzato da Giant in collaborazione con Comieco e con i cicloviaggiatori Peppe Esposto e Pietro Franzese che, davanti a un pubblico attento e partecipe, hanno illustrato le loro tecniche di imballaggio.

In vista dell’evento è stato distribuito un pratico vademecum con i sei step per imballare la propria bicicletta utilizzando materiali riciclabili: 1) sgonfiare le ruote, togliere l’anteriore e, se serve, anche la posteriore; 2) ruotare il manubrio allentando le viti e togliendo i pedali; 3) abbassare e togliere la sella; 4) proteggere telaio, forcella e ogni parte di contatto della bici; 5) infilare la bici nella scatola e assicurarsi che sia stabile; 6) indicare sulla scatola il senso di movimentazione con delle frecce.

L’imballaggio con carta e cartone è la soluzione ideale perché è un materiale leggero, robusto, riciclabile e facilmente reperibile ovunque. Prima di partire è necessario muoversi con largo anticipo cercando una scatola di cartone nel proprio negozio di fiducia. Oltre alla scatola e ai pezzi di cartone con i quali fare dei “sandwich” per proteggere i vari componenti bisogna procurarsi del nastro adesivo, degli strap in velcro riutilizzabili, brugole, una chiave svita pedali, etichette e pennarello indelebile.

Marta Villa, Pietro Franzese e Fabio Arcardini durante l'imballaggio della bicicletta da Upcycle

Negli ultimi anni l’attenzione di Giant ai temi della sostenibilità è cresciuta in maniera considerevole: “Nel periodo post-pandemico gli imballaggi sono cambiati sia come materiali, con l’utilizzo di cartoni riciclati e inchiostri a base di acqua e di soia. È stato eliminato il cartone colorato, sono stati ridotti al massimo gli imballaggi in plastica. Tutti i ganci classici da negozio sono stati cambiati: non sono più in plastica ma di cartone. Questa trasformazione ha portato a una riduzione di spese e di volumi. I volumi degli imballaggi degli accessori sono scesi del 70% con una diminuzione che oscilla fra i 20 e i 200 grammi per componente, questo solamente andando a cambiare il cartone ed eliminando la plastica. L’unica plastica che si trova all’interno delle scatole è rappresentata da un velcro riutilizzabile, le classiche fascette monouso sono state eliminate totalmente. Anche i tubi delle biciclette vengono oggi rivestiti con cartone piegato e giochi di incastri” ha spiegato Fabio Arcardini, Marketing Coordinator di Giant Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - episodio tre

17 May 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - Episodio due

07 May 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - Episodio uno

03 May 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 3

27 April 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 2

18 April 2024

Tester Day Festival: vi aspettiamo sabato e domenica per prove, tour, contest, corsi... Tutto gratuito! È il primo ritrovo della community di Ciclismo.it

04 April 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 1

27 March 2024

Rifugio Venini, la Norvegia a 90 km da Milano - Episodio Tre

19 March 2024

Alpi Francesi: 4 giorni fra bici, sci, mountain kart e snow kite

16 March 2024

Vacanze in bici: il Club del Sole riserva uno sconto del 10% alla community di Ciclismo.it

01 March 2024

Tutto Salute