Isole Pianeta Diary: partenza da Reykjavík direzione nord-ovest

Giovanni e Leone lasciano la città di Reykjavík diretti verso nord ovest. Le prime nottate in tenda, il paesaggio che cambia, il clima pure.

1/4

Le strade fuori città si svuotano.

Lasciata la città, comincia la vera Islanda, con le strade che si svuotano e la Natura che torna protagonista.

Ci raccontano Giovanni e Leone: "Gli occhi fanno pace con la pioggia e le gambe con qualche salita insidiosa, ma noi ci sentiamo carichi in tutti i sensi, e pedaliamo in mezzo ai boschi appena nati che, mescolandosi ai quartieri residenziali affacciati sul mare, nascondono le case. Finiamo per rotolare tra le curve sinuose di un immenso campo da golf. Vediamo lontane le montagne e vicino il primo fiordo".

La prima tappa è in un campeggio nel Hvalfjörður, il fiordo delle balene. "È un saliscendi continuo che ti fa scoprire scorci impossibili da immaginare. I prati verdissimi a ridosso delle montagne con le sommità lunghe e piatte, e sotto il mare, con il suo colore cangiante che solo da vicino ricorda un tono di blu", ci scrive Giovanni.

1/2

Il paesaggio e il tempo cambiano continuamente e molto in fretta, in Islanda

On the road 🇮🇸

1/3

Qualcosa di caldo.

La meta è il camping di Hjalli Kjós, qui, dove finalmente ci si riposa.

"Le nostre case pesano meno di 1 kg e finalmente sprofondiamo nei sacco a pelo caldi. Leone ha voluto una tenda tutta per lui, e io lo guardo mentre la monta pensando a quando si costruirà una casa vera per sé. Sono le 23 e la luce è ancora molto forte. La notte sembra non arrivare mai a differenza del sonno che ci sovrasta all’istante".

L'avventura continua! Continuate a seguire Giovanni e Leone qui, ma anche su INSTAGRAM @isolepianeta

Graphic Design Sara Ricci

A tutti coloro che hanno creduto nell’avventura delle Isole Pianeta, un grande ringraziamento da parte di Giovanni e Leone.

GIANT ha fornito due bici Revolt Advanced 1,molto versatili, adatte per percorsi gravel veloci, sconnessi, sull’asfalto o sullo sterrato.

Grazie a SRAM le biciclette saranno anche dotate della migliore componentistica meccanica ed elettronica che aiuterà Giovanni e Leone ad affrontare meglio la fatica.

Leggerezza e compattezza sono state le parole d’ordine per individuare invece i marchi che hanno fornito l’attrezzatura da bikepacking.

NORDISK per le tende (modello Lofoten e Telemark), resistenti alle intemperie islandesi e leggerissime (560 e 700 gr)

DECATHLON per i sacchi a pelo (Simond Makalu II Light Down), caldi e confortevoli

Grazie a OUTBACK 97 di Bergamo per il fornello da campo MSR GEAR di CASCADE DESIGNS: pochissimi grammi e con sistema anti-vento, sarà

fondamentale per i pasti caldi in autonomia

ENERVIT ci ha fornito un bel po’ di carica, con barrette energetiche e sali minerali, indispensabili per affrontare i momenti impegnativi

Massimo Rapetti di HEALT CONSULTANT è il nutrizionista che ci ha fornito supporto nella fase preparatoria e che ci darà utili consigli anche nel corso del viaggio.

Anche l’abbigliamento tecnico ha richiesto particolare attenzione, viste le condizioni meteorologiche dell’Islanda, soggetta a un clima sub polare estremamente variabile. Nonostante il viaggio sia nel cuore dell’estate e nel pieno del Sole di mezzanotte, la possibilità di imbattersi in giornate “invernali” non è mai remota.

Guscio esterno DAINESE con una giacca HGC Hybrid con inserto in Polartec Alpha, calda e idrorepellente, e i guanti

I tessuti tecnici innovativi di SITIP per le maglie e le salopette

Calzini TRS Tech Revolution Sport

Per le scarpe Giovanni ha giocato in casa, grazie alla maestria di ALBERTO FASCIANI; i nostri avranno ai piedi dei capolavori dell’arte e dell’artigianato delle terre fermane

Fondamentali le lezioni di meccanica ricevute da Daniele Mezzabotta, di GARAGE 3, che ha anche regalato diversi utili accessori

Le visite biomeccaniche per trovare il migliore assetto in bici sono state effettuate da CHRONOBIKE di Giacomo Cognigni a Porto San Giorgio e VELŌSYSTEM con la competenza specialistica di Massimiliano Beneduce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo

Trilogia dell'Avana - Episodio 2

18 April 2024

Tester Day Festival: vi aspettiamo sabato e domenica per prove, tour, contest, corsi... Tutto gratuito! È il primo ritrovo della community di Ciclismo.it

04 April 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 1

27 March 2024

Rifugio Venini, la Norvegia a 90 km da Milano - Episodio Tre

19 March 2024

Alpi Francesi: 4 giorni fra bici, sci, mountain kart e snow kite

16 March 2024

Vacanze in bici: il Club del Sole riserva uno sconto del 10% alla community di Ciclismo.it

01 March 2024

Rifugio Venini, la Norvegia a 90 km da Milano - Episodio uno

26 February 2024

Canyon Spectral CF, la mtb da trail "definitiva"

25 February 2024

L'Eroica sbarca a Cuba... ed è subito festa!

23 February 2024

Il nostro viaggio in Giordania: un Paese pronto ad accogliere i ciclisti

22 February 2024

Tutto Salute