Statistiche web
di Raffaella Cegna
18 November 2023

Il primo Liv Corner italiano è un riferimento per il ciclismo femminile

Il 7 novembre scorso è stato inaugurato il primo Liv Corner italiano all’interno del negozio Ciclocentrico a Rivoli (TO). Un incontro non casuale quello tra il brand dedicato alle donne e il punto vendita, da anni impegnato ad avvicinare le ragazze alle due ruote

1/16

Ciclocentrico è molto più di un negozio: è una realtà molto dinamica e trasversale nel mondo del ciclismo, dove da anni Serena Cugno insieme al marito Valerio Fava lavora per avvicinare le donne al mondo della bici, accompagnarle a fare nuove esperienze sui pedali, condividere escursioni, serate e viaggi, anche in formato famiglia. Per questo Serena è anche un’attivissima Ambassador Liv, unico brand di biciclette e accessori completamente studiato dalle donne per le donne.

Il negozio è un luogo dove si può trovare tutto quello che serve per una avventura in bici, dalle più semplici alle più estreme, è possibile anche iscriversi a tour organizzati dall’altra parte del mondo o ricevere preziosi consigli da chi ha migliaia di km nelle gambe. Sotto un porticato di una tranquilla zona residenziale di Rivoli (in via Cervino 19/B) si parla ogni giorno di bikepacking, gravel, outdoor, eventi e partenze: il calendario è sempre fitto e coinvolge anche per diversi weekend i titolari. È anche un ritrovo di amici e sede delle iniziative di Myfamilybike e CCCPink, guidate da Serena con l’intenzione di includere e appassionare anche chi non pedala da sempre o non ha una compagnia con cui passare una giornata in bici.

ll Liv Corner è un nuovo angolo che ospita le bici del marchio del gruppo Giant, tra cui i nuovi modelli di gravel e e-bike, ma anche diversi accessori e abbigliamento. Una vasta gamma di maglie, pantaloni con fondello, guanti è disegnata e prodotta con materiali di alta qualità appositamente per le donne, sia che si tratti di amanti dei terreni sconnessi, sia di stradiste ben allenate. Per ogni disciplina si può trovare il capo adatto, anche per le pedalatrici più giovani e si possono anche provare caschi, selle e accessori, con la consulenza di chi conosce bene questi prodotti e li ha provati davvero per tanti chilometri.

Quando e come nasce il marchio Liv

Il brand Liv nasce nel 2008 per l'iniziativa di Bonnie Tu, allora presidente del Giant Bicycle Group: in vista del Tour of Taiwan nel 2007 all'età di 57 anni, è rimasta sconvolta dalla mancanza di biciclette e attrezzatura per le donne e ha deciso di porre rimedio dando vita ad un marchio dedicato con un team tutto al femminile (dal design al marketing). Bonnie si è avvicinata alle bici ai tempi della scuola: quando andava alle medie l'istituto era piuttosto lontano, doveva percorrere più di 10 km per andare e tornare ogni giorno. Tutte le volte che monta in sella si ricorda di quella bella fase della sua vita, ma l'amore per le due ruote si è riaccesa relativamente tardi, quando appunto ha affrontato la gara a tappe di Taiwan e non si è più spento: ha scalato il Monte Fuji, ha partecipato alla Wuling KOM (King of the Mountain), 100 chilometri di strade di montagna per raggiungere la vetta più alta (3.275 m) dell'isola cinese e, a 68 anni, ha portato a termine la sua prima competizione di Triathlon.

1/3
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo
Tutto Salute