OXB Shelter, la maglia tecnica pensata per le uscite invernali in bici

La maglia a manica lunga di Oxyburn è realizzata utilizzando la microfibra Dryarn. Un primo strato assai utile a chi va in bici quando fa freddo e vuole mantenere il corretto microclima corporeo.

1/5

Sulle caratteristiche di comfort, leggerezza e traspirabilità del tessuto Dryarn non ci sono dubbi. La ben nota microfibra utilizzata da molte case di abbigliamento per la realizzazione dei loro capi tecnici, è stata scelta ancora una volta da Oxyburn, il brand italiano che si sta distinguendo sempre più per l'alta specializzazione dei propri capi di abbigliamento sportivo per tutti i generi di attività sportiva in cui è consigliato anche il suppporto di un equipaggiamento adeguato.

Ultima proposta di OXB per chi va in bici quando fa freddo è la maglia invernale a manica lunga Shelter 5088 (€ 62 sullo shop online) che, come sostiene la casa, è "in grado di mantenere il perfetto microclima corporeo. La struttura a microrete auto ventilante accelera la traspirazione del sudore lasciando il corpo asciutto anche nelle attività più intense".

Non sono presenti cuciture, con finiture a taglio vivo per accentuare le caratteristiche di comfort e vestibilità e, come già sottolineato, la maglia è relizzata utilizzando il filato Dryarn che, per chi non lo sapesse, risulta essere più traspirante del poliestere, più isolante della lana e più leggero di ogni altra fibra. Una gran bella maglia con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo
Tutto Salute