"Tagliati per le corse": un docufilm sul sogno paralimpico di sei ciclisti. Obiettivo3 dà vita all'idea di Alex Zanardi

Alex Zanardi non c'è ma nell'anima di ciascuno dei suoi portacolori è come se fosse al loro fianco, presente più che mai, entusiasta di un progetto che da una sua idea è ormai un fatto compiuto. Si chiama Obiettivo3 e ha prodotto il road movie che accompagnerà il percorso di sei atleti impegnati a tentare la qualificazione alla prossima Paralimpiade di Parigi

1/5

Obiettivo3 si avvicina ad ampie falcate ai Giochi di Parigi 2024: per alcuni azzurri questo progetto è la strada attraverso la quale raggiungere la Paralimpiade che svolgerà da fine agosto ai primi di settembre. La società sportiva ispirata da Alex Zanardi per raccontare il percorso di sei atleti impegnati a coronare il sogno di una vita realizzerà il docufilm Tagliati per le corse. Si tratta di una produzione molto articolata che ha preso il via il mese scorso e arriverà fino alle porte della capitale francese al tramonto dell'estate, per seguire passo dopo passo il cammino dei protagonisti. Un road movie che accenderà i riflettori sulle ultime gare decisive per la qualificazione ai Giochi, entrerà in profondità negli allenamenti ma anche nelle storie personali di ciascuno di loro, dando vita ad un vero e proprio viaggio in giro per l’Europa su ragazzi arrivati attraverso destini differenti a vestire la maglia della Nazionale e accomunati dal desiderio di raggiungere un ambitissimo traguardo. Un prodotto che pone l'accento sulle amicizie di ciascuno, sulle difficoltà superate da chi magari ha saputo ricostruirsi dopo un incidente sino ad intraprendere una nuova vita, e sulle problematiche ancora da affrontare. Diventando atleti di rilevanza internazionale, ciò che forse mai avrebbero immaginato.

1/2

Alex in una foto del 2017, quando è partito il progetto Obiettivo3.

I protagonisti del racconto, abbiamo detto, sono sei atleti, cinque paraciclisti e una guida. Le loro storie si intrecciano, in alcuni casi si fondono completamente. Prendiamo Federico Andreoli e Paolo Totò: il primo, 25enne ciclista ipovedente di Milano, corre assieme al secondo, 33enne di Fermo, ex ciclista professionista che gli fa da guida. C’è poi Ana Vitelaru, handbiker reggiana classe 1983, che alla Paralimpiade c’è già stata, a Tokyo, e mettendosi al collo ori mondiali ed europei ha inseguito con fermezza la medaglia olimpica. C’è anche chi cerca la qualificazione per la prima volta, sempre con l’handbike. È il caso del 35enne di Tarquinia Tiziano Monti, alla guida di una bici costruita partendo dalla scocca realizzata per Zanardi. Al suo fianco ci sono due freschi campioni d’Europa, come Davide Cortini (46enne emiliano di Casalfiumanese) e Giulia Ruffato (36enne veneta di Pianiga).

«Il nostro desiderio più grande è quello di continuare a diffondere e tenere vivi i valori del progetto avviato da Alex Zanardi, anche perché in fondo i protagonisti di questo racconto sono tutti “figli” del suo pensiero - ha detto Barbara Manni, marketing manager di Obiettivo3 - La nostra produzione vuole essere un’ulteriore forma di sensibilizzazione sul tema di sport e disabilità». Se da un lato si chiude il cerchio di un percorso, di un viaggio, dall’altro si spalancano nuovi sogni e traguardi da raccontare: «Perché questi atleti, come Alex - continua Manni -, inseguendo il loro sogno, ci invitano a sognare, a provarci, a migliorare. Sempre».

FilmArt Studio si occuperà della produzione esecutiva del docufilm, la cui regia è affidata a Francesco Mansutti, che ha già diretto assieme a Vinicio Stefanello “La grande staffetta”. L’opera prodotta da Obiettivo3 sarà realizzata grazie al fondamentale sostegno dei partner che hanno creduto nel progetto: Bper Banca, Castelli Cycling, Consorzio del Prosecco Doc, Maratona delle Dolomiti e Cetilar.

1/9
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo

BikeUp Torino: una grande occasione di vivere l'elettrico (Anello di Superga compreso!)

07 June 2024

Raccontaci il tuo BAM! e vinci la coppia di borse GIVI-Bike Junter con cui Giulia Baroncini ha affrontato la sua Milano-Chicago

06 June 2024

Da venerdì 7 a domenica 9 giugno torna, a Mantova, BAM!, il più grande raduno europeo di viaggiatori in bici

04 June 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - episodio tre

17 May 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - Episodio due

07 May 2024

Cervinia Snow Bike Show: sembrava una cosa da pazzi! - Episodio uno

03 May 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 3

27 April 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 2

18 April 2024

Tester Day Festival: vi aspettiamo sabato e domenica per prove, tour, contest, corsi... Tutto gratuito! È il primo ritrovo della community di Ciclismo.it

04 April 2024

Trilogia dell'Avana - Episodio 1

27 March 2024

Tutto Salute