31 ottobre 2018

TRI60 sdogana a Milano le gare di triathlon indoor

Con The Race Friliver è la prima azienda ad accettare la sfida di portare una gara di triathlon tra le mura del rinomato centro milanese di indoor training.

1 di 4
Partner ufficiale della Federazione Italiana Triathlon, Friliver è la prima azienda a cogliere la provocazione e ad accettare la sfida di portare una gara di triathlon tra le mura del rinomato centro milanese di indoor training.
Per la prima volta un format competitivo di triathlon indoor entra in palestra con un programma di tre appuntamenti di qualificazione in vista di una grande finale l’1 dicembre 2018. A lanciare il guanto di sfida è TRI60 Advanced Training, un training center milanese dedicato agli atleti di endurance con dotazioni tecnologiche d’avanguardia e coach qualificati. A ospitare i confronti agonistici su nuoto, ciclismo e running, tre spazi dotati di tutta l’eccellenza tecnologica oggi a disposizione. Due vasche Endless Pool che sfruttano un flusso di corrente contrario per simulare la nuotata in mare aperto, una sala cycling allestita con biciclette TREK dotate di misuratori di potenza Garmin Vector 3 e ciclomulini ELITE di ultima generazione e uno spazio interamente dedicato al running dotato dei nuovissimi SKILLRUN by Technogym.
The Race prevede tre sabati in calendario per le qualificazioni. Il 10, il 17 e il 24 novembre sono i giorni deputati alle sfide che daranno accesso alla grande finale dell’1 dicembre. Saranno i primi due qualificati nelle categorie maschile e femminile ad aggiudicarsi il pass per il duello finale. La manifestazione riprodurrà indoor le distanze di un triathlon distanza sprint. Con 750 metri di nuoto, 20 km di ciclismo e 5 km di corsa. Sarà una prova individuale cronometrata spezzata, ovvero non verrà cronometrato il tempo in zona cambio. Il risultato personale sarà la sommatoria dei tempi totalizzati tra le prove di Nuoto, Bicicletta e corsa.
Ai partecipanti è chiesto solamente di portare l’occorrente utile a svolgere al meglio la gara e presentare il proprio certificato medico agonistico. Per affrontare al meglio la sfida, ogni atleta riceverà in omaggio uno zainetto firmato Friliver®Sport, con alcuni campioni della linea e una borraccia termica.
© RIPRODUZIONE RISERVATA