Perché dovrei acquistare una e-bike?

Il quarto State of the Nation Report commissionato da Shimano esamina come gli eventi degli ultimi 12 mesi hanno influenzato i consumatori nell’acquisto e nell’utilizzo delle e-bike.

Foto Andy Donohoe

Shimano azienda giapponese leader mondiale della componentistica bike ha commissionato ( per la quarta volta) l’indagine State of the Nation al fine di capire le motivazioni all’acquisto degli utenti di e-bike negli ultimi 12 mesi. Lo studio in questione ha coinvolto 12 Paesi europei, con oltre 15.500 persone intervistate.

Gli italiani sono molto preoccupati ma attenti alla situazione ambientale

Per quanto ci interessa maggiormente (mercato Italia) gli intervistati hanno mostrato una spiccata preoccupazione verso l’ambiente, e addirittura sorprendente nelle cifre; nello specifico la preoccupazione ambientale degli italiani è stata la determinante per l’acquisto per il 51% delle persone, contro una media europea del 31%.

In più un motivo che emerge prepotentemente è che le e-bikes vengono viste come una valida alternativa al trasporto privato a quattro ruote per la questione economica come risposta al rialzo generale dei prezzi e all’aumento dei costi del carburante. Ricaricare una e-bike ha un costo minimo rispetto a quello del carburante per auto/moto.

Quindi motivazioni in termini di risparmio di spese familiari porta a utilizzare e quindi a comprare una e-bike per recarsi al lavoro se si è nella possibilità chilometrica di farlo anche a scapito di mezzi a due ruote motorizzati tradizionalmente.

L’indagine State of the Nation ancora una volta diventa quindi strumento indispensabile di riflessione per chi opera nel settore del ciclismo e mette ancora una volta in risalto il ruolo delle e-bike nel mercato globale delle due ruote... green.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News
Il Turismo
Tutto Salute