Il Tour di Froome

Il Tour di Froome

Christopher Froome ha dimostrato netta superiorità atletica e mentale al Tour de France che ha vinto per la terza volta. Un successo a cui brindare, e che gli è valso un bel balzo in avanti anche nella classifica individuale dell'Uci WorldTour

Dumoulin domina la crono, solo Aru gli resiste

Dumoulin domina la crono, solo Aru gli resiste

L'olandese della Giant-Alpecin rifila oltre un minuto al secondo classificato e veste la maglia rossa del primato. Crollano Rodriguez e Majka, il sardo dell'Astana tiene ed ora in classifica è a soli 3". Bene Valverde e Quintana ma per il successo finale è tardi.

Tour de France: le pagelle

Tour de France: le pagelle

È stato il Tour di Chris Froome ma anche del doppio podio in casa Movistar, delle volate di Greipel e delle imprese di Bardet e Pinot. Diamo i nostri voti ai protagonisti della Grande Boucle, vincitori e sconfitti

In Tour: fulmine Greipel a Parigi

In Tour: fulmine Greipel a Parigi

In un finale di Tour sotto la pioggia, André Greipel vince la sua quarta volata e Chris Froome la sua seconda Grande Boucle. Raccontiamo anche l'ultima tappa di questo Tour attraverso tre personaggi di giornata.

In Tour: Nibali show a La Toussuire

In Tour: Nibali show a La Toussuire

La breve tappa alpina da Saint Jean de Maurienne a La Toussuire va a Vincenzo Nibali, che vince dopo un lungo attacco. Nel giorno della prima vittoria italiana in questo Tour, riviviamo la tappa attraverso i suoi protagonisti.

In Tour: impresa di Bardet sulle Alpi

In Tour: impresa di Bardet sulle Alpi

La seconda tappa alpina premia il tentativo audace di Romain Bardet, vincitore di tappa al termine di un'impresa che al Tour non si vedeva da anni. Mentre alle sue spalle i big della classifica si limitano a punzecchiarsi senza particolare convinzione.

In Tour: MTN in festa con Cummings

In Tour: MTN in festa con Cummings

A Mende, in uno degli arrivi più amati del Massiccio Centrale, Stephen Cummings regala la prima vittoria di tappa al team africano beffando i francesi Bardet e Pinot. Tanti scatti tra i big di classifica, con Froome e Quintana davanti a tutti. La tappa di oggi attraverso i suoi protagonisti

In Tour: a Plumelec la BMC vince di un soffio

In Tour: a Plumelec la BMC vince di un soffio

La cronosquadre bretone va ai rossoneri per meno di un secondo sul Team Sky di Chris Froome, che rafforza la sua maglia gialla ma non scava grandi distacchi. Intorno alla corsa, il Tour vive un vero e proprio bagno di folla.

In Tour: Štybar ride, Martin piange

In Tour: Štybar ride, Martin piange

Nello scenario spettacolare della tappa di Le Havre, una caduta costringe la maglia gialla Martin al ritiro. A vincere è il suo compagno di squadra Štybar; due personaggi che raccontano la giornata odierna al Tour de France.

Aspettando il Tour: gli attesi protagonisti

Aspettando il Tour: gli attesi protagonisti

Abbiamo selezionato i cinque protagonisti più attesi per i vari traguardi che scateneranno la fantasia dei corridori nel Tour de France che prende il via domani da Utrecht

Tour de France: le 21 tappe in diretta

Tour de France: le 21 tappe in diretta

Il percorso del Tour de France 2015 coprirà una distanza di 3.360 km con il Grand Départ previsto il 4 luglio a Utrecht. Ventuno tappe suddivise in 9 pianeggianti, 3 collinari, 7 di montagna, con 5 arrivi in salita, 1 cronometro individuale, 1 cronometro a squadre e 2 giornate di riposo

Canyon Ultimate Cf Slx

Canyon Ultimate Cf Slx

La quarta generazione Canyon Ultimate è arrivata. Il risultato è una bici più confortevole del 15% e aerodinamica del 14% rispetto alla versione precedente

Canyon Ultimate Cf Slx 9.0 Pro

Canyon Ultimate Cf Slx 9.0 Pro

Si è dimostrata una specialissima molto leggera e rigida. Ci è piaciuta anche per la stabilità in discesa

Tirreno Adriatico: ecco le pagelle

Tirreno Adriatico: ecco le pagelle

A Nairo Quintana un 8 pieno! Uno scalatore come lui il ciclismo lo aspettava da quasi 20 anni. Ribadisce il suo feeling con l’Italia dopo il Giro dell’anno passato, e all’epica impresa di Val Martello affianca la straordinaria azione sul Terminillo…

La Tirreno Adriatico è di Quintana

La Tirreno Adriatico è di Quintana

Il corridore colombiano Nairo Quintana ha vinto la Tirreno Adriatico. Nella cronometro conclusiva il vincitore è stato lo svizzero Fabian Cancellara

Tirreno Adriatico: crono di 10 km per decidere la classifica

Tirreno Adriatico: crono di 10 km per decidere la classifica

Una cronometro individuale di 10 km con partenza e arrivo a San Benedetto del Tronto. L'ultimo a partire sarà la maglia azzurra Nairo Quintana

Tirreno Adriatico: Quintana sotto la neve

Tirreno Adriatico: Quintana sotto la neve

Sotto una fitta nevicata, sugli ultimi tornanti della salita del Terminillo, Nairo Quintana conquista la testa della classifica generale. Lo scalatore colombiano, scattato dal gruppetto dei migliori a 6 km dal traguardo e dopo aver raggiunto il fuggitivo Scarponi, taglia il traguardo in solitario

Power2max Type S

Power2max Type S

È il sensore di potenza scelto dal team Movistar di Nairo Quintana, vincitore del Giro d'Italia 2014. Spider e vano batteria sono stati ridisegnati

Canyon, conferme e novità

Canyon, conferme e novità

Vi presentiamo Ultimate CF SLX, Spectral CF e la Dude CF. tre bici e tre storie, compresa quella del Team Movistar

Muchas gracias Nairo!

Muchas gracias Nairo!

Per festeggiare il successo al Giro d'Italia, Canyon propone bici e accessori Team replica Movistar a prezzi scontati

È stato il Giro dei giovani

È stato il Giro dei giovani

Il podio di Trieste stabilisce: è stato il Giro dei giovani. Nairo Quintana, come da pronostico, Fabio Aru, la sorpresa divenuta speranza tappa dopo tappa. Grazie ragazzi ci siamo divertiti!

Lo Zoncolan ratifica

Lo Zoncolan ratifica

Quintana e Uran si combattono e si controllano, Aru “tiene”. Nell'anfiteatro dello Zoncolan la classifica uscita dalla cronoscalata è confermata. Vince la tappa un incredibile Rogers su Pellizotti e Bongiorno

Salita a tutto gas

Salita a tutto gas

E Quintana è quello che ne ha di più. Scambio di bici nella cronoscalata, da quella da crono alla superleggera, una esigenza tecnica o solo spettacolo? Domani, però, c'è lo Zoncolan!

Nairo è il più forte

Nairo è il più forte

Quintana consolida la leadership sulla Cima Grappa, Aru gli contende il primato e terzo arriva Uran. Il giovane sardo, che la stessa età di Quintana, sale al terzo posto in generale

Vamos Colombia! Maglia rosa e maglia azzurra!

Vamos Colombia! Maglia rosa e maglia azzurra!

I due colombiani Julian Arredondo e Fabio Duarte se le sono date di santa ragione, nel senso agonistico dell’espressione, scatti repentini e allunghi con la catena sul 53 “graffiando la montagna” a ogni tornante. E, dietro, Nairo Quintana sempre vigile e attento in particolare a Pierre Rolland e a Fabio Aru