Bianchi torna a casa. A Treviglio la nuova fabbrica di biciclette per fare concorrenza a Taiwan

Bianchi torna a casa. A Treviglio la nuova fabbrica di biciclette per fare concorrenza a Taiwan

Dopo la crisi logistica del settore bici, la prima risposta arriva dalla Lombardia dove lo storico marchio del ciclismo Bianchi, ora controllata dalla svedese Cycleurope, ha deciso di lasciare Taiwan per tornare a investire nella sede bergamasca di Treviglio. Sarà uno stabilimento innovativo.