a cura della Redazione - 10 luglio 2019

Gocycle GX: minimo ingombro, massima affidabilità

Pesa poco meno di 18kg. La pieghevole di Gocycle si avvale di assistenza elettrica ed è ideale per i brevi spostamenti in città

1/13

Una pieghevole bella da vedere e pratica da usare che si avvale dell’assistenza elettrica, ha tutte le carte in regola la Gx di Gocycle per conquistare i pendolari che cercano una bici affidabile e di qualità. Può essere infatti piegata e trasformata in un “pacchetto” con cui salire sui mezzi pubblici, ma anche stipata nel bagagliaio dell’auto o tenuta in un angolo in ufficio, in meno di 10 secondi.

Il telaio è in alluminio idroformato con magnesio stampato a iniezione. La forcella Gocycle e le sospensioni posteriori Lockshock 25 mm le permettono un efficace utilizzo urbano. Il motore ha una potenza di 250 Watt, e la batteria una capacità di 300 Wh. Il tempo di ricarica è pari a 7 ore, che si riducono a 3,5 grazie al fast charger opzionale. L’azienda ha optato per il cambio Nexus a 3 velocità di Shimano, mentre la reattività di frenata è garantita da freni a disco idraulici.

Sulla bilancia fa segnare 17,8 kg. Completano la sua dotazione i pneumatici Gocycle All Weather Tyre 406-54.

È in vendita a 3.254 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA