04 settembre 2015

Nuova gamma Lombardo

Lombardo Bikes ha presentato a Eurobike (ricordiamo che ha una sede anche in Germania) le novità 2016

Nuova gamma lombardo

A Eurobike è stata presentata anche la nuova gamma Lombardo, rinnovata nelle grafiche e ampliata nei colori, ma ci sono anche nuovi inserimenti. Fra le motorizzate Bosch, ci sono la E-Ivrea, evoluzione della “Fat” lanciata quest’anno che diventa elettrica; una versione nera opaca della Mia e un’inedita front con le ruote da 27,5” Plus, la E-Sestriere Plus, disponibile anche in configurazione “non assistita”.

Fra la novità spicca Cervinia, una bici da Down Hill. Da segnalare anche un telaio in carbonio per la linea Imola. Fra le bici da città vanno citate la nuova folding Capri 16, mentre tra quelle da corsa la Monza della linea Classic viene riproposta con un aggiornamento del telaio. Infine una new entry anche nella gamma bambino, la Pinerolo, una fat bike.

 

I punti di forza di Lombardo Bikes

L’azienda è dotata, al suo interno, di un sistema di verniciatura di alto livello qualitativo che rispetta l’ambiente, abbattendo le emissioni di solventi nell’aria, e aumenta il livello di sicurezza eliminando il pericolo di autocombustione delle vernici sintetiche. Gli adesivi sono tutti sotto vernice in modo da garantire cura estetica e durata nel tempo.


Maggiore durata nel tempo

Negli stabilimenti si utilizza un impianto di assemblaggio ruote hi-tech in modo da permettere la stabilizzazione dei raggi, garantendo ai modelli una maggiore durata nel tempo e una migliore qualità.


Rispetto delle normative europee

L’intera produzione rispetta i requisiti di qualità e sicurezza previsti dalla normativa europea.

 

Numero di matricola univoco

Sistema di tracciabilità totale delle biciclette, identificate da un numero di matricola che consente di individuare ogni bici in tutte le sue fasi di vita: dalla produzione, alla spedizione fino all’assistenza post-vendita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA