18 novembre 2002

Nuttli fallisce anche il secondo attacco al record

Nuttli fallisce anche il secondo attacco al record

Nuttli fallisce anche il secondo attacco al record

Nuttli – Boardman: 0 – 2 .

Il ventottenne svizzero Jean Nuttli ha mancato per la seconda volta il bersaglio del record dell’ora su pista, che è dunque tuttora detenuto da Chris Boardman: nel 2000, a Manchester, il britannico aveva coperto una distanza di 49,411Km. Nuttli, che venerdì 15 novembre al velodromo di Bordeaux aveva interrotto la prova dopo soli 21 minuti, nella rivincita tentata il giorno successivo è stato costantemente al di sopra dei valori preventivati dalla tabella di marcia; nella prima mezz’ora l’elvetico ha perso almeno un secondo al giro, poi la fatica si è fatta sentire in maniera più sensibile e il risultato finale è stato di 47,093Km/h, nuovo record svizzero.  

Ora il cronoman trascorrerà qualche giorno di vacanza per riprendersi dallo stress psicofisico sostenuto nella preparazione e nei due tentativi di record. Il corridore, professionista ingaggiato da l team Oktos-Saint Quentin, ha comunque fatto sapere che desidera sferrare un nuovo attacco al primato nel corso della prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA